Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

iPhone XR, i nuovi smartphone Apple nei negozi


iPhone XR

Oltre alla gamma top iPhone XS, all’evento speciale dedicato agli smartphone Apple aveva presentato anche iPhone XR.

iPhone XR assume inevitabilmente il ruolo del “fratello minore” della famiglia di smartphone di nuova generazione della Mela.

Non gli mancano tuttavia di motivi di interesse, a partire naturalmente dal prezzo più accessibile.

iPhone XR, principali caratteristiche

Rispetto agli XS, iPhone XR non ha uno schermo Super Retina HD, bensì quello che Apple definisce Liquid Retina HD. Il display è a 326 ppi contro i 458 ppi dei modelli XS; la diagonale è da da 6,1”. Inoltre, non è OLED ma LCD e non supporta HDR e 3D Touch. Supporta tuttavia anch’esso il True Tone.

È inferiore anche il rating della resistenza a schizzi, gocce e polvere. iPhone XR è certificato IP67, mentre i modelli XS sono IP68. L’aspetto assume comunque il design moderno delle “generazioni X”. E offre anche un look più vivace e personalizzabile, grazie alle sei diverse finiture di colore in cui è disponibile.

È infatti possibile acquistare iPhone XR in: Blu, Bianco, Nero, Giallo, Corallo e nella versione Product(RED).

iPhone XR offre anch’esso l’autenticazione Face ID e la ricarica wireless mediante standard Qi. La fotocamera da 12 MP è in questo caso singola, invece che doppia.

Elemento molto positivo è che anche iPhone XR è equipaggiato con il potente chip A12 Bionic di ultima generazione. Questo, tra i vari miglioramenti, integra un Neural Engine di nuova generazione in grado di svolgere cinquemila miliardi di operazioni al secondo.

I prezzi

La parte allettante è chiaramente soprattutto al momento di pagare. Per possedere un iPhone XS il minimo da sborsare è la significativa cifra di 1.189 euro. iPhone XR si posiziona, nell’offerta base, abbastanza al di sotto della soglia dei mille euro.

iPhone XRiPhone XR nel taglio da 64 GB costa 889 euro. Quello da 128 GB costa 949 euro e per avere il taglio maggiore, da 256 GB, si deve spendere 1.059 euro.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Apple, a questo indirizzo.





Fonte: https://www.01net.it/

Rate this post
Updated: 30 ottobre 2018 — 7:32
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet