IT, stipendi medi in Europa a quota 70mila dollari, in Italia a 52mila euro


Global Knowledge

Lo studio “2019 IT Skills and Salary Report” di Global Knowledge, società operante a livello globale nell’ambito del training IT e Authorized Training Partner per Amazon Web Services, Cisco, Google, IBM, Microsoft e altri, offre un interessante quadro degli stipendi IT nel mondo.

Global Knowledge presenta il report come il più grande studio mondiale di professionisti nella comunità tecnologica, che è stato condotto ogni anno da oltre un decennio. Il rapporto, scaricabile dal sito di Global Knowledge, presenta i dati suddivisi per regione: Nord America, America Latina, Europa Medio Oriente e Africa (EMEA) e la regione Asia-Pacifico.

Inoltre offre sia i dati medi degli stipendi IT sia suddivisi tra IT Staff e IT Decision-maker, così come quelli specifici per mansioni, e con dettagli anche sui singoli Paesi.

Il report evidenzia che lo stipendio medio annuo per i professionisti IT a livello globale è di 89.732 dollari, il più alto che sia mai stato registrato in questo studio, sottolinea Global Knowledge.

stipendi IT Global Knowledge

I professionisti IT negli Stati Uniti, manco a dirlo, guadagnano stipendi più alti rispetto alle loro controparti di qualsiasi altra regione al mondo, in media 109.985 dollari, il 23% in più rispetto alla media mondiale, valore che negli Stati Uniti aumenta al 27%.

L’EMEA, Europa Medio Oriente e Africa, si posiziona al secondo posto, con uno stipendio medio valutato di 70.445 dollari, (63.750 euro) seguito dalla regione Asia-Pacifico, con 65.738 dollari, e dall’America Latina, con 41.465 dollari.

Inoltre, in Nord America i responsabili IT guadagnano in media il 40% in più rispetto al loro staff. Questo rapporto è paragonabile all’America Latina (44%) e all’Asia-Pacifico (38%). Negli Stati Uniti, i decision maker guadagnano il 37% in più rispetto ai dipendenti che gestiscono.

stipendi IT Global Knowledge

Il rapporto dettaglia anche gli stipendi medi per funzione IT. Gli stipendi, sottolinea Global Knowledge, variano considerevolmente a seconda delle funzioni lavorative. Queste aree funzionali costituiscono oltre la metà della base di intervistati nel report di Global Knowledge di quest’anno:
• Cybersecurity/sicurezza IT (18%)
• Infrastrutture, networking e telecomunicazioni (14%)
• Compliance/audit IT (10%)
• Architettura e design IT (10%)
• Sviluppo applicazioni/programmazione (9%)

A parte i dirigenti, gli stipendi più alti a livello globale sono nel cloud computing (115.889 dollari), IT architecture e design (98.580 dollari), project e program management (98.344 dollari) e sicurezza informatica (97.322 dollari).

Gli stipendi nel comparto cloud, evidenzia ancora Global Knowledge, sono più alti del 29% rispetto alla media globale e tra i ruoli più popolari ci sono cloud architect e cloud engineer.

Guardando più da vicino il nostro continente, la Svizzera è ampiamente in testa negli stipendi europei, con una media di 136.301 dollari.

La Norvegia è il secondo Paese negli stipendi IT (con 97.525 dollari), seguita da Germania (95.456 dollari), Regno Unito (88.575 dollari), Irlanda (86.663 dollari) e Francia (85.475 dollari). In Italia lo stipendio medio è di 58.024 dollari, ossia 52.500 euro.





Fonte: https://www.01net.it/

Rate this post
Updated: 27 Gennaio 2020 — 21:53
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet