KoiMeeter, ecco come QNAP semplifica le videoconferenze



QNAP ha presentato KoiMeeter, nuova soluzione video intelligente per conferenze per NAS. Il pacchetto di funzioni di KoiMeeter include presentazione wireless, trascrizione e traduzione AI in tempo reale e archiviazione locale per le registrazioni delle chiamate video. L’obiettivo di QNAP è proporre una soluzione per conferenze video pratica ed economica che possa essere usata sia dalle grandi aziende sia dalle PMI e anche dagli studi professionali.

L’applicazione KoiMeeter semplifica la creazione di un sistema per conferenze video. Gli utenti devono semplicemente installare l’app su un NAS QNAP e collegare quest’ultimo a un TV tramite la porta HDMI. Per completare la configurazione, basta collegare le videocamere e i microfoni compatibili alla porta USB del NAS del sistema.

Particolarmente semplice è anche l’esecuzione di chiamate video di alta qualità in più direzioni tra due dispositivi KoiMeeter o un sistema SIP compatibile (per esempio Avaya).

La soluzione QNAP rende disponibile la funzione presentazione wireless che consente ai relatori di condividere il proprio schermo su una TV mediante un browser web, eliminando la necessità di ulteriori proiettori, dongle o software. I partecipanti alla riunione possono usare la funzione Insight View per visualizzare le presentazioni sui propri computer.

KoiMeeter integra inoltre le funzioni AI smart, inclusa la trascrizione audio, traduzione in tempo reale e la funzione di riduzione dei rumori AI, per creare comunicazioni più nitide. Le registrazioni della riunione possono essere archiviate direttamente su KoiMeeter per l’uso futuro.

I sistemi per conferenze video tradizionali sono spesso costosi – ha dichiarato Dylan Lin, Product Manager di QNAP –. Per questo le aziende adottano sistemi di chiamata video solo in alcune sale riunione, causando così code di prenotazione. Con KoiMeeter, è possibile creare un sistema per conferenze video su cloud gestito tramite intelligenza artificiale affidabile e semplice. A tal fine basta usare un NAS con porte HDMI per il collegamento alla TV e collegare le videocamere e microfoni compatibili a tale NAS”.

Il dispositivo KoiMeeter può essere usato con videocamere a 180°, microfoni Bluetooth di partner (come per esempio Jabra) e alcune videocamere Logitech. La versione attuale di KoiMeeter integra un sistema per conferenze video SIP tradizionale ma è possibile un’ulteriore integrazione delle soluzioni cloud per riunioni in corso. L’elevata compatibilità della soluzione consente alle aziende che dispongono già di diverse soluzioni di partecipare in modo semplice alla riunione tramite chiamata.

È disponibile un versione mobile di KoiMeeter, l’app KoiTalk, che rende più semplice la partecipazione alle riunioni con i propri dispositivi mobile, sempre e ovunque.

La soluzione KoiMeeter può essere scaricata da QTS App Center. Il piano base integrato permette di avviare immediatamente riunioni con chiamata video. Per disporre delle funzioni avanzate è invece necessario acquistare una licenza.





Fonte: https://www.01net.it/

Rate this post
Updated: 8 Febbraio 2020 — 9:29
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet