Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

L’Airbus decolla da solo (e non è uno scherzo). Ecco il video del primo decollo con il pilota automatico


Un Airbus che decolla senza alcuna manovra effettuata manualmente dal pilota. Tutto avviene in pochi secondi direttamente grazie al Pilota Automatico e dunque senza che l’uomo abbia dovuto muovere cloche. E’ il primo vero decollo completamente autonomo andando ad utilizzare un sistema ottico che per Airbus fa parte dell’Autonomus Taxi, Take-Off & Landing (ATTOL) già attivato dal 2018 per realizzare la guida autonoma sui velivoli. Qui si è assistito al primo decollo in automatico e l’emozione è palpabile sia per chi osserva che per i piloti che lo hanno effettuato.

L’Airbus che decolla da solo: ecco il video

L’Airbus in questione è un Airbus A350-1000 ossia un aereo di linea molto comune che può trasportare più di 300 passeggeri. In questo caso a bordo vi erano solamente i piloti e qualche membro dell’equipaggio che ha seguito il procedimento di test. L’aereo è decollato alle ore 10.15 dall’aeroporto di Tolosa-Blagnac lo scorso 18 dicembre e ha effettuato in questa modalità ben 8 decolli completamente autonomi.

Da un punto di vista tecnico la novità riguarda la sostituzione del classico decollo con il sistema tecnologico ILS ossia Instrument Landing System che solitamente viene usato con le apparecchiature di terra per far decollare manualmente gli aerei, con la nuova tecnologia ATTOL che appunto riguarda il progetto capace di realizzare voli in completa autonomia da parte dell’Intelligenza Artificiale. In questo caso quello su cui ci si concentrerà in futuro, completando la fase del decollo, sarà anche di permettere agli aerei di atterrare in modo del tutto autonomo usando proprio questo nuovo sistema ottico. I primi test dovrebbero già essere messi in campo verso la metà di quest’anno.

“L’aereo si è comportato come previsto durante questi test. Mentre completavamo l’allineamento sulla pista, aspettando l’autorizzazione dal controllo del traffico aereo, abbiamo inserito l’autopilota”, ha dichiarato il capitano pilota dell’Airbus Yann Beaufils. 

Airbus ha dichiarato di non voler eliminare i piloti in carne ed ossa ma di voler utilizzare questi nuovi sistemi di gestione ”autonoma” proprio per supportare i piloti permettendo loro magari di concentrarsi di più su altre fasi o operazioni sull’aereo come le decisioni sulle rotte o sul piano di volo. Insomma un aiuto importante che vuole rendere ancora più sicuri i voli del futuro.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 22 Gennaio 2020 — 15:43
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet