Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

L’alleanza fra Ericsson e Juniper Networks sta dando i suoi frutti | Mobile World Congress 2019


La partnership strategica fra Ericsson e Juniper Networks è stata annunciata a settembre del 2018 e in breve tempo ha già dato i suoi frutti, andando a coprire le esigenze di 20 clienti. Il successo ha spinto le due compagnie a espandere ulteriormente la loro alleanza, come racconta Manoj Leelanivas, Chief Product Officer, Juniper Network: “Integrando portfolio e tecnologie, Juniper Networks ed Ericsson continuano la loro partnership per sviluppare soluzioni end-to-end per l’era del 5G, soluzioni che garantiranno ai service provider maggiore flessibilità, performance, sicurezza e automazione“.

Juniper Networks aleato con ericsson MWC2019.jpg


Ora i controller SDN Northstar si potranno integrare con le tecnologie di Dynamic Orchestration di Ericsson permettendo così ai chi li integra nell’infrastruttura di far operare il WANO (Wide Area Network Orchestrator) come se fosse un controller SDN gerarchico dedicato alla configurazione dei servizi di connettività. Tradotto in termini comprensibili anche ai non ingegneri, il risultato è che si possono facilmente e velocemente creare segmenti di rete (Slice) differenti, ciascuno dei quali può essere configurato per garantire performance differenti, privilegiando per esempio l’ampiezza di banda al posto della latenza o viceversa. 

L’estensione della partnership garantisce anche miglioramenti sotto il profilo della sicurezza per le reti 5G dal momento che ora le soluzioni di Juniper sono integrante con le offerte RAN (Radio Access Network) di Ericsson, in particolare col nuovo 5G High Level Layer vRAN che permette la virtualizzazione del layer della RAN. Ultimo dettaglio, ma non meno importante, le soluzioni Juniper PTX, MX and SRX ora saranno integrate con il Security Manager di Ericsson.

Juniper Networks ed Ericsson pronti per il 5G

Sono quindi bastati pochi mesi per convincere il mercato della bontà delle soluzioni integrate derivate dalla partnership fra i due colossi, soluzioni fondamentali per molti operatori che si trovano nella complessa fase di passaggio verso le nuove reti mobile 5G. Come racconta Mikko Kannisto, Director of Transmission Networks, DNA La Finlandia è un mercato singolare, dove gli utenti usano la boradband mobile come servizio di connessione principale e quindi con una mole di traffico che cresce a ritmi del 33% all’anno. Rafforzare la nostra rete per di soddisfare la crescente domanda dei clienti – e allo stesso tempo garantire la flessibilità per il passaggio al 5G – è sempre stata una priorità per DNA. Juniper ed Ericsson hanno rinnovato la nostre core network in modo da renderla in grado di gestire la capacità di trasporto garantita dal 5G“. 

 




Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 28 Febbraio 2019 — 11:50
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet