Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Legends of Runeterra | Guida ai Mazzi migliori


Per vincere a carte ci vuole un buon mazzo e come ogni gioco di carte che si rispetti anche Legends of Runeterra non si sottrae a questa regola. A volte anche un paio di carte differenti possono fare la differenza tra una buona strategia e un mazzo da buttare. Se volete quindi creare i mazzi più forti in Legends of Runeterra siete capitati nella guida giusta.

ARTICOLO IN CONTINUO AGGIORNAMENTO CON NUOVI E POTENTI MAZZI

Inoltre, grazie alla comoda funzione per importare/esportare i mazzi nel gioco, vi forniremo anche dei codici che vi permetteranno di inserire i mazzi proposti direttamente nella vostra collezione senza selezionare le carte una per una. Per fare questo vi basta recarvi nella sezione Collezione e cliccare sul tasto in alto “Importa Mazzo” si aprirà una finestra in cui incollare i codici che trovate qui sotto.

Se volete invece esportare un mazzo da Legends of Runeterra, vi basta cliccarne uno nella collezione e poi selezionare l’icona “Condividi” alla sinistra del mazzo. Otterrete così il codice di condivisione.

Legends of Runeterra: Mazzi migliori da importare

Di seguito divideremo tutti i mazzi scelti per tipo, con il codice per l’importazione e una breve descrizione della strategia di utilizzo. Ricordate che quando importate un mazzo il gioco lo comporrà automaticamente indicandovi le carte che mancano per completarlo.

Mazzo Ionia/Demacia: Lucian + Zed [Aggro]

L’idea generale del mazzo è quella di potenziare Lucian grazie alle copie di Zed effimere che vede morire sul campo di battaglia. Quindi cercate di iniziare la partita con almeno uno dei due Campioni in mano e qualche personaggio sacrificabile. Bloccate saggiamente gli avversari e non appena potete mettete in campo anche l’altro Campione.

Gli incantesimi vanno usati per potenziare i Campioni, salvarli da morte certa e renderli immuni agli attacchi. Una volta fatti salire di livello, difficilmente potrete essere sconfitti.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEBAIAICBEGRWMIFAEABCFQ5EY3AEAIBAIBQGAIACUQCSAQCAEBBMGADAEAAGBY2

 

Mazzo Piltover e Zaun: Teemo + Ezrael [Combo]

La strategia di questo mazzo si basa sugli scoppiettini velenosi, ovvero sui funghi esplosivi che potrete inserire nel mazzo avversario. Ogni volta che l’avversario pesca una carta, avrà la possibilità di pescare anche uno o più scoppiettini che infliggono un danno al nexus avversario una volta pescati. Grazie a Teemo potrete raddoppiare il numero di scoppiettini nel mazzo avversario che sarà già abbastanza elevato grazie ai personaggi sacrificabili che compongono questo deck.

Dovrete però proteggere Teemo, e qui entra in gioco Ezrael che fornirà un grandissimo supporto eliminando gli avversari grazie al Colpo Mistico. Come prima mano, ricordate di avere quante più carte possibili e giocabili in grado di piazzare scoppiettini.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEAQ2AIEAECAQCQZDYPSILRRGQ2TUAABAEAQIBI

 

Mazzo Isole Ombra/Ionia: Hecarim + Zed [Control]

Questo mazzo basa la sua strategia sulle unità effimere, ovvero quelle unità che muoiono appena colpiscono e vengono distrutte alla fine del turno. Nonostante nei primi turni dovrete essenzialmente limitarvi a parare gli attacchi e accumulare potere per gli incantesimi, dal turno 4 in poi potrete cominciare a fare sul serio grazie a Zed che evoca una sua copia effimera. Questo aiuterà la crescita di livello di Hecarim che una volta giocato vi garantirà la vittoria.

Quindi sacrificate quanti più effimeri possibile, compreso Zed se necessario, per difendere fino a metà partita e poi potrete attaccare con un vero esercito di unità dal grande potere combattivo che lasceranno l’avversario spiazzato.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEBAGAICBEYTSCIBAUAQKFIXEIVCWMJWAEAQCBJDAEBACBIDB4

 

Mazzo Freljold/Ionia: Tryndamere + Braum [Midrange]

Per mettere in moto la strategia di questo mazzo è bene avere sia la Sentinella Avarosana che il Falco del Presagio. La prima vi consentirà di pescare carte mentre il secondo di potenziarle di 1/1. Il mazzo raggiungerà una perfetta efficienza però non appena metterete in campo Braum che se potenziato dal falco vi garantirà non solo un ottima difesa ma anche un buon attacco; soprattutto grazie all’abilità Sfidante di Braum che vi permetterà di scegliere il vostro difensore durante gli attacchi.

Nella seconda parte della partita dovrete invece concentrarvi sul guadagnare mana, le Pietre del Fato servono proprio a questo e potrete usare la stessa strategia usata con Braum. Se tutto è andato per il verso giusto avrete la possibilità di mettere in campo Tryndamere un paio di turni prima del tempo in modo da distruggere l’avversario grazie all’abilità Sopraffare.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEBAEAICAIYQQAIBAMDQSFAWEEUTCAQBAEATIAYBAIQS2OICAEAQEHABAEASO

 

Mazzo Demacia/Ionia: Fiora+ Shen [Aggro/Control]

Un mazzo complesso ma che può darvi la vittoria in pochi turni a patto che giri bene. La strategia del mazzo si basa sul Campione Fiora che, una volta salito di livello e aver attaccato 4 volte vi da la partita vinta a tavolino. Tutto quello che dovete fare è proteggerla. Nel mazzo sono presenti tantissime carte che forniscono barriera e altri potenziamenti per Fiora, oltre ad alleati in grado di creare un perfetto muro bloccante agli attacchi del nemico.

C’è però anche un altro campione nel mazzo, ovvero Shen, che è in grado di fornire barriera ad un alleato supportato in combattimento. Un’abilità davvero fastidiosa per l’avversario che dovrà esaurire gli incantesimi, e i seguaci, contro unità che non possono essere danneggiate. Se Fiora è in campo assicuratevi di avere sempre 3 mana e un incantesimo di Negazione in mano per evitare brutte sorprese.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEBAMAICCMQCKKZQG4DQCAAJDIOSAJJNGUAACAIBAADQ

 

Mazzo Demacia/Freljord: Tryndamere + Garen [Budget]

Un mazzo più accessibile che richiede l’utilizzo di soli 2 campioni: una copia di Tryndamere e una di Garen. Punta a sopraffare l’avversario con la forza utilizzando carte dal costo basso ma dal grande potere distruttivo. Iniziate con almeno un Segugio Piumalesta in mano ed utilizzate appena potete anche il Protetto dei Laurent per togliere di mezzo, grazie all’abilità Sfidante, i bloccanti avversari e attaccare dritti al Nexus con le unità più potenti.

Superata la metà della partita dovreste essere in grado di mettere in campo i Campioni. Garen evoluto vi darà la possibilità di attaccare ad ogni turno. Tryndamere invece, grazie a Sopraffare e all’alto potere d’attacco potrebbe fornirvi la vittoria all’ultimo superando le difese nemiche e colpendo il Nexus nonostante i bloccanti.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEBACAIAAYCACAIDA4IRWAQEAEAAWEQ5FECQCAIUCYNB4JACAIAQCJZJAUAQABYMB4MRU

 

Mazzo Isole Ombra/Noxus: Elise + Darius [Aggro]

L’obiettivo di questo mazzo è far salire Elise di livello usando i numerosi ragni evocabili con il mazzo come muro di difesa. Iniziate la partita con carte dal bassissimo costo in mano. Poi usate il Macellaio Famelico per uccidere le carte con Ultimo respiro ed evocare altri ragni. Appena ce ne sono 3 fate evolvere Elise che fornirà Sfidante e Temibile a tutti i ragni.

Ora potrete giostrarvi la partita come volete, piegando quasi tutte le unità avversarie al vostro volere. Puntate soprattutto a mettere in campo Darius che evolverà non appena il Nexus nemico scenderà sotto lo i 10 punti. In questo modo avrete in campo una macchina distruttiva in grado di distruggere l’avversario in un colpo, a patto di eliminare i bloccanti sul cammino con Elise e i suoi ragni.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEBACAIDBEBQCBJAFAYAEBQBAUFR2JBLGE2QMAIDBQHROJROG4BACAIDGMBQCBJCGY4A

 

Mazzo Piltover e Zaun/Noxus: Jinx + Darius [Budget]

Un mazzo budget, accessibile con le carte sbloccabili dal tutorial, che punta a colpire pesantemente il Nexus avversario. Iniziate con la Studiosa Astuta, che si potenzia ogni volta che scartate una carta, e poi scartate a più non posso tentando di danneggiare l’avversario il più possibile e di rimanere senza carte. Una volta riusciti mettete in campo Jinx che si evolverà dandovi accesso ai suoi terribili incantesimi di distruzione.

A questo punto dovrete semplicemente mettere in campo Darius che sotto i 10 punti di Nexus avversari si evolverà trasformandosi nella carta definitiva per chiudere la partita. Come sacrificabili utilizzate i numerosi robot che possono essere evocati semplicemente scartandoli.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEBACAIDBQCQCBAMDQTDMNYCAQAQGDYTEY3QMAIECINSOKBNGQBACAIDBEAQCBAN

 

Mazzo Isole Ombra/Freljord: Senza Campioni [Control]

Un mazzo per tutti capace di sorprendere per la sua grande efficacia. Usate il Nobile Sventurato o la Preda del Carceriere per aprire la partita. Utilizzando poi la Sentinella Avarosana per pescare nuove carte. Usate gli incantesimi per potenziarvi e mettere in campo i sacrificabili, poi giocate il Comandante Ledros per dimezzare i punti Nexus avversari e avvicinarvi di colpo alla vittoria.

Se dopo aver usato Ledros, attendete l’attacco avversario e poi usate Rhasa il Separatore (che uccide le due carte nemiche più deboli), potrete colpire praticamente indisturbati al turno successivo giocando carte con 7 punti di potere di attacco. In questo modo potrete spazzare via la difesa avversaria e i punti rimanenti nel suo Nexus. In caso di difficoltà potete sempre usare Rovina e poi Rhasa il Separatore.

CODICE IMPORTAZIONE:  

CEBAKAIBAMDQWFBKAYAQKGRCEMUCWMIBAIAQKAJWAEBQCBIPCIQQ

 

Per ora è tutto ma vi ricordiamo di tornare in questo articolo che rimarrà sempre aggiornato con i mazzi migliori di Legends of Runeterra.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 5 Febbraio 2020 — 11:25
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet