Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Lenovo continua la crescita segnando nuovi record trimestrali


Lenovo ha annunciato i propri risultati finanziari per il terzo trimestre dell’esercizio fiscale 2019, che copre i 3 mesi fino al 31 dicembre 2018. L’azienda ha totalizzato un nuovo dato record in termini di controvalore delle vendite, giungendo sino a quota 14 miliardi di dollari USA con una crescita dell’8,5% su base annuale. Si tratta del sesto trimestre consecutivo di crescita per l’azienda, al quale si abbina un nuovo valore record di utili pari a 350 milioni di dollari prima delle imposte.

Il dato di utile netto del trimestre è stato pari a 233 milioni di dollari, un risultato in forte crescita rispetto alla perdita di 289 milioni registrata nello stesso trimestre del precedente esercizio fiscale. L’azienda ha registrato valori positivi per tutte e 3 le business unit che la compongono: quella PC e Smart Devices ha visto il fatturato aumentare dell’11,6% su base annuale, confermando per Lenovo la posizione di primo produttore mondiale di PC con una quota di mercato del 24,6% secondo i dati IDC.

Il Mobile Business Group aveva toccato il punto di break even nel trimestre precedente, mentre in quello in analisi ha registrato per la prima volta un utile globale dall’acquisizione di Motorola. Forte crescita anche nella divisione Data Center Group, che ha visto un aumento del fatturato del 31% su base annuale con un controvalore di 1,6 miliardi di dollari. La crescita è stata particolarmente importante in nord America, con valori a tre cifre, ma anche per la regione EMEA il boost nelle vendite è stato rilevante.

Dati interessanti anche per il mercato italiano, come confermatoci dall’Amministratore Delegato Emanuele Baldi. In un mercato dei PC che è in calo Lenovo è stata capace di operare in controtendenza, registrando un aumento delle vendite grazie soprattutto all’impatto nell’area commercial. In questo settore Lenovo Italia ha raggiunto una quota di mercato che è comparabile a quella del concorrente diretto, HP, con una crescita sostenuta tanto nel segmento Enterprise delle top 100 aziende italiane come in quello del mondo SMV.

Baldi ha precisato che questi risultati sono il frutto della strategia commerciale mesa in atto in Italia da vari trimestri a questa parte, incentrata sull’aumento del numero di partner che propongono soluzioni Lenovo. Una strategia che punta su una presenza capillare sul territorio e sul seguire i partner in modo diretto, a loro volta così capaci di offrire soluzioni più specifiche ai propri clienti. Più difficile l’andamento nelle vendite degli smartphone Motorola, per i quali è stata attivata una strategia di vendita che vede coinvolti tanto le telco come i canali di vendita online: si tratta di un passaggio che richiederà tempo per portare frutti ma che, in un mercato che rimane altamente competitivo, dovrebbe permettere a Motorola di guadagnare quote di mercato rafforzando il proprio prezzo medio di vendita.

Alessandro de Bartolo, Country Manager Lenovo Data Center Group per l’Italia, ci ha confermato la crescita della divisione DCG di Lenovo anche per il nostro mercato: è questo un ambito di business che vede l’azienda in costante crescita da vari trimestri a questa parte. Se a livello globale Lenovo è cresciuta nel mondo dei datacenter, nel trimestre di riferimento, grazie a numerose soluzioni di classe Hyperscale in Italia lo sviluppo è soprattutto legato al mondo SMB. Sono state soprattutto le soluzioni della famiglia Think Agile hanno permesso di ottenere importanti risultati commerciali in Italia per la divisione Data Center Group, ma altrettanto importante è stato l’impatto generato dalla partnership con Netapp che si è formalizzata proprio nel corso del secondo trimestre dell’esercizio fiscale 2019.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 21 Febbraio 2019 — 18:04
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet