Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Lenovo lancia ThinkStation P620 con AMD Ryzen Threadripper Pro


Lenovo, qualche ora fa, ha presentato una nuova generazione di workstation, chiamata ThinkStation P620. Si tratta della prima, e finora unica, workstation professionale alimentata dal nuovissimo processore Ryzen Threadripper Pro di AMD, per potenza, prestazioni e flessibilità senza precedenti in una piattaforma CPU a singolo socket.

«Gli ambienti di creazione digitale di oggi sono ricchi di progetti in continua evoluzione e di flussi di lavoro sempre più complessi. Dalla progettazione e visualizzazione, al rendering e all’IA, gli utenti aziendali hanno bisogno di una workstation che non solo sia in grado di tenere il passo, ma anche di superare le prestazioni di quanto era possibile in precedenza» ha spiegato Lenovo.

La ThinkStation P620, offre un alto grado di configurabilità, per soddisfare le esigenze di ogni cliente. Sfruttando il processore Ryzen Threadripper Pro di AMD, Lenovo offre una piattaforma a 64 core, puntando così ad un nuovo standard del settore. I processori arrivano infatti a velocità di clock fino a 4,0 GHz, 128 linee di PCIe 4.0 e supporto a memoria a 8 canali. Oltre alla velocità e alla flessibilità, i clienti possono disporre di un numero di core per attività multithreaded in una piattaforma a singolo socket.

Lenovo ThinkStation P620

Tradizionalmente il numero massimo di core che un sistema a singola CPU poteva gestire era pari a 18, mentre il massimo che un sistema a doppio processore poteva supportare era di 56. La ThinkStation P620 apre una nuova era di ciò che può essere realizzato con una singola workstation CPU.

Dallo streaming 8K senza soluzione di continuità in tempo reale, tempi di rendering ridotti, risoluzione ultraveloce delle simulazioni, ricostruzioni rapide degli assemblaggi e un’interattività fluida con lavori in 3D, la macchina di Lenovo guarda a performance decisamente difficili prima.

«I nostri clienti si affidano a noi per fornire soluzioni di livello professionale che siano potenti, ma abbastanza agili da poter essere personalizzate in base alle esigenze che cambiano e si evolvono» ha dichiarato Rob Herman, General Manager, Workstation and Client AI Business Unit di Lenovo.

«Una delle sfide per i reparti IT che abbiamo visto è la spinta a provare le nuove tecnologie prima che siano state sottoposte a verifica, ovvero la mancanza di funzionalità, certificazioni e sicurezza di livello aziendale e di supporto. Abbiamo lavorato a stretto contatto con AMD, garantendo che la ThinkStation P620 elimini tutte queste barriere e fornisca agli utenti il supporto di cui hanno bisogno».

La ThinkStation P620 è progettata per funzionare all’interno di alcuni degli ambienti IT gestiti professionalmente più esigenti e fornisce funzionalità essenziali di livello aziendale. Di fatto, gli standard e test Lenovo, ThinkStation Diagnostics 2.0, il supporto ThinkShield, gli aggiornamenti al Premier Support e la garanzia di tre anni, offrono una certa tranquillità per lavorare in modo sicuro.

Inoltre, i processori desktop AMD Ryzen Threadripper Pro offrono funzioni di sicurezza avanzate e consentono agli utenti di proteggere meglio i loro dati importanti. Questo anche con AMD Secure Processor e AMD Memory Guard, che porta la crittografia completa della memoria per aiutare a proteggere i dati sensibili da attacchi fisici avanzati e in caso di perdita o furto del PC.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 15 Luglio 2020 — 8:09
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet