LibreOffice 6.4, migliori prestazioni e alcune novità


The Document Foundation ha reso disponibile LibreOffice 6.4, nuova major release della suite di produttività libera e gratuita. La nuova versione punta a migliorare nettamente le prestazioni, in particolare le operazioni di apertura e salvataggio dei fogli elettronici e delle presentazioni, oltre a garantire la compatibilità con i file DOCX, XLSX e PPTX e il supporto nativo a Open Document Format (ODF).

Sono tante le novità di LibreOffice 6.4, come ad esempio l’aggiunta di un generatore di QR Code per semplificare l’aggiunta di un codice leggibile da smartphone e tablet a qualsiasi tipo di documento. Inoltre la nuova funzionalità Oscura in Automatico permette di nascondere i dati classificati o sensibili in un documento in base alla corrispondenza con una espressione regolare o un testo.

LibreOffice

Anche i singoli software che compongono la suite hanno subito modifiche e integrazioni. Ora Calc permette di esportare i fogli elettronici in un’unica pagina PDF, per avere una panoramica di tutti i contenuti senza che questi vengano distribuiti su più pagine.

LibreOffice 6.4 è la prima nuova release disponibile nel 2020. Durante l’anno, la comunità festeggerà il decimo anniversario della suite con la partecipazione a diversi eventi di settore in Europa, Africa, Asia e America. I volontari presenteranno le tappe fondamentali del progetto, e parleranno del futuro di LibreOffice, sul desktop e nel cloud.

Le nuove funzionalità di LibreOffice 6.4 sono state sviluppate da un’ampia comunità, di cui il 75% dei contributi proviene da sviluppatori impiegati dalle aziende che fanno parte dell’Advisory Board come Collabora, Red Hat and CIB, e da altre organizzazioni, e il 25% da singoli volontari.

Inoltre, c’è una comunità globale di volontari che si occupano di altre attività fondamentali come la quality assurance, la localizzazione del software, il design della user interface e della user experience, la redazione del sistema di aiuto e della documentazione, e della promozione del software libero e open source e degli standard aperti.

LibreOffice 6.4 è immediatamente disponibile a questo indirizzo. I requisiti minimi per i sistemi operativi proprietari sono Microsoft Windows 7 SP1 e Apple macOS 10.10.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 30 Gennaio 2020 — 20:31
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet