Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Lo strano consiglio del New York Times ai giocatori: «Stanchi di Assassin’s Creed? Provate Alien Isolation»


Quando le testate generaliste si occupano di videogiochi i risultati non sempre sono molto convincenti, sopratutto quando non hanno redazioni o redattori dedicati in particolare a questo settore. Basta ricordare le gaffe di alcune testate italiane e le tante semplificazioni su violenza e videogiochi. Anche un’autorevole testata come il New York Times può però incappare in qualche situazione un po’ improbabile e divertente per un occhio più esperto.

In un articolo dal titolo Alcune alternative per i giocatori annoiati, la testa americana si propone di voler dare qualche consiglio agli appassionati di videogiochi che, a causa della quarantena, soffrono di burnout per avere giocato troppo tempo allo stesso titolo. I suggerimenti consistono nel proporre rispetto a giochi più blasonati alternative magari meno conosciute. Quindi nel genere platform viene consigliato Mario Maker 2 al posto di Minecraft, in quello dei battle royale Realm Royale viene considerato un buon sostituto a Fortnite e così via. La parte più divertente arriva alla categoria Action RPG (ARPG).

Alien Isolation

“Stanchi di Assassin’s Creed? Provate Alien Isolation” è questo il consiglio sotto la categoria ARPG: «Avete combattuto le giubbe rosse durante la Guerra di Indipendenza Americana e siete andati alla ricerca di tesori nel Mare dei Caraibi con la serie Assassin’s Creed. Ma a un certo punto gli action rpg iniziano a diventare in maniera inquietante tutti sempre simili: prendete a pugni i nemici, risolvete le sfide, combattete un boss e ripetete tutto dall’inizio». Al di là della discutibile idea di inserire Assassin’s Creed nella categoria degli Action RPG, il NY Times inserisce nel genere anche Alien Isolation, un genere totalmente diverso, quello dei survival horror, con una visuale in prima persona e con un gameplay del tutto differente da quello di un’Assassin’s Creed ad esclusione della vaga somiglianza per le meccaniche stealth.

«Dato che il gioco non ha quest secondarie da completare, il tempo di gioco è corto ed è di circa 20 ore. Giocatelo di notte, quando ogni minimo suono dalle condutture d’aria sopra di voi vi farà spaventare. Solo ricordate di salvare spesso, perché morirete. E succederà molto spesso». Al di là dell’accostamento improbabile il consiglio è sicuramente valido: Alien Isolation rappresenta infatti uno dei migliori survival horror degli ultimi anni e ora che è disponibile anche per Switch sono davvero pochi i motivi per ignorarlo.

Se non avete mai giocato ad Alien Isolation su PlayStation 4 potete comprarlo su Amazon a questo indirizzo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 5 Aprile 2020 — 13:20
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet