Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Mafia City sotto accusa: “istiga alla delinquenza”


Non è la prima volta che i videogiochi finisco sotto i riflettori dopo che determinati titoli vengono messi sotto accusa a causa di elementi considerati controversi. In passato è successo svariate volte con la saga di Grand Theft Auto ma anche molti titoli appartenenti al genere degli sparatutto non l’hanno scampata. Oggi sembra toccare a Mafia City, un titolo free to play e multigiocatore online che propone ai giocatori un’esperienza gestionale a tema malavitoso.

Mafia City ha ottenuto una discreta popolarità grazie alle svariate pubblicità che il team di sviluppo ha proposto in rete negli scorsi mesi. Di recente, il titolo è finito sotto accusa, venendo definito da parte di un deputato “un prodotto subdolo e uno strumento di propaganda mafiosa e di istigazione alle pratiche delinquenziali”. Viene fatto inoltre notare come questo gioco stia intrattenendo oltre un milione di giocatori, stando ai numeri raggiunti dalla pagina Facebook di Mafia City.

Mafia City

Come già accaduto in passato, i videogiocatori e gli utenti hanno subito voluto far sentire la propria voce, non solo andando contro le accuse mosse a Magia City, ma anche contro la generalizzazione che è stata fatta nei confronti di tutto il medium videoludico. Molti altri si chiedono anche come altri prodotti di intrattenimento tipo film e serie TV molto simili, se non identici nelle tematiche trattate vengano prese di mira molto raramente se non mai.

Mafia City quindi, entra nel pool dei videogiochi accusati e screditati a causa delle tematiche portanti e il mood che viene proposto. Cosa ne pensate di questo nuovo caso scaturito nei riguardi del titolo free to play per dispositivi mobile? Che tipo di impatto pensate che possa avere questa tipologia di giochi sul pubblico? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

Se i giochi mobile non fanno per voi, potete acquistare la Mafia Definitive Edition comodamente su Amazon a questo indirizzo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 27 Luglio 2020 — 11:53
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet