Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Marco Mengoni racconta Atlantico, il nuovo album tra velocità e lentezza con una riflessione sul tempo che scorre


Marco Mengoni racconta Atlantico, il nuovo disco di inediti disponibile da oggi, venerdì 30 novembre 2018.

Atlantico arriva dopo due anni di silenzio nel corso dei quali Marco ha compiuto un percorso introspettivo ponendosi domande su errori e possibilità. Interrogativi su ciò che poteva aver sbagliato e ciò che invece non aveva mai tentato per paura hanno guidato il suo periodo di pausa, composto anche da una serie di esperienze straordinarie in nuovi Paesi.

“Quando cresci capisci che tante cose te le sei perse, mi dispiace pecche mi arrabbio per questo tantissimo. Non ho riflettuto su alcune cose quando mi succedevano perché ho seguito l’istinto naturale che porta il cervello a mettere da parte le cose che ti fanno più male”, racconta Mengoni che spiega di aver affrontato un percorso molto “duro” nel corso del quale sono nati pezzi come Voglio “che hanno tanto contrasto dentro”.

Portogallo, Emirati Arabi, Tanzania, la condivisione e il contatto con culture diverse ha fatto crescere un disco che si è sviluppato quasi interamente da solo. Al termine del lavoro, poi, Marco Mengoni e il suo staff hanno tirato le redini e stabilito i pezzi da includere in Atlantico.

Nell’album ci sono anche alcune collaborazioni d’eccezione: Tom Walker presta la voce nel nuovo singolo Hola, disponibile da oggi in radio, ma c’è anche Adriano Celentano che ha accettato di cantante con piacere. Marco gli ha lasciato carta bianca.

Il tempo, la velocità delle reazioni ma anche la lentezza del ragionare sulle cose che accadono è uno dei pilastri di Atlantico. Marco racconta C’è tempo così: “Ho lasciato che il tempo scorresse piuttosto che fare qualcosa che oggi mi avrebbe fatto star bene”. 
L’obiettivo di Marco è oggi quello di “lavorare per non perdermi niente; oggi, adesso, ora perché ci sono ora”.

Nell’album c’è anche la canzone Muhammad Ali nata da documentari e letture. Per Marco è una sorta di modello di riferimento e “se riesco nelle mie piccole battaglie come ha fatto lui magari divento un uomo migliore”.

TRACKLIST

Voglio
Hola (I say) ft. Tom Walker
Buona vita
Muhammad Ali
La casa azul
Mille lire
Intro della ragione
La ragione del mondo
Amalia ft. Vanessa Da Mata e i Selton
Rivoluzione
Everest
I giorni di domani
Atlantico
Hola
Dialogo tra due pazzi

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 30 novembre 2018 — 12:58
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet