Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Microsoft Edge ora disponibile anche per le vecchie versioni di Windows. Ecco quali e come installarlo


Il nuovo browser web di Microsoft, Edge basato su Chromium, è finalmente disponibile anche per i sistemi operativi più datati. Parliamo dunque della possibilità da oggi di scaricare Edge anche per Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1. In questo caso dunque dopo il suo rilascio ufficiale per Windows 10 ma anche per Mac, l’azienda di Redmond, decide di permettere agli utenti con sistemi operativi più datati di avere la possibilità di scaricarlo e dunque utilizzarlo anche nei loro PC.

Microsoft Edge: come scaricarlo

Al momento il suo rilascio riguarda effettivamente solo la build del canale di sviluppo Canary e questo dunque significa che gli utenti potranno scaricarlo e avere poi successivamente aggiornamenti giornalieri essendo questa la versione più da “sviluppatore”. Il gigante del software chiaramente sottolinea come l’esperienza d’uso del nuovo Edge per queste piattaforme più vecchiotte sia sostanzialmente la medesima di quella vista con Edge per Windows 10 e questo è un segnale che evidenzia come Microsoft voglia effettivamente portare un sistema omogeneo a tutti.

Ricordiamo come la base del browser web sia Chromium e questo dunque non fa che rimandare a quanto visto con Chrome. In questo caso le novità principali di Edge riguardano in parte la grafica con che ogni utente potrà scegliere sulla base del tipo di esperienza al quale vuole aspirare con l’apertura delle nuove tab. Nuova organizzazione per le impostazioni del browser che vengono disposte in modo chiaro ed esplicito con le varie opzioni per l’utente.

QUI la pagina ufficiale per SCARICARLO

Possibile anche la sincronizzazione dei preferiti da altri browser web come anche la possibilità di installare estensioni. Queste potranno anche essere scaricate da Chrome Web Store e abilitate sul nuovo Edge di Microsoft. Tutto questo chiaramente non sembra farlo differenziare poi troppo da Chrome nell’uso ma di fatto risulta la prima versione ancora non pubblica ma per gli Insider e dunque la strada per lo sviluppo è ancora lunga.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 20 Giugno 2019 — 19:28
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet