Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Microsoft impone Bing come motore di ricerca su Chrome per i clienti di Office 365 ProPlus


Con un annuncio tanto inatteso quanto poco benvenuto, Microsoft ha annunciato che renderà Bing il motore di ricerca predefinito su Chrome per gli utenti di Office 365 ProPlus tramite un’estensione apposita. L’azienda intende installare l’estensione tra febbraio e marzo, in corrispondenza della distribuzione della versione 2002 di Office 365 ProPlus.

Bing imposto ai clienti di Office 365 ProPlus

“Usando Bing come motore di ricerca predefinito gli utenti con Google Chrome della tua organizzazione potranno sfruttare Microsoft Search e accedere a informazioni rilevanti sul proprio lavoro direttamente dalla barra degli indirizzi del browser”. Questa è la ragione per cui Microsoft ha scelto di rendere obbligatoria l’installazione dell’estensione a meno che Bing non sia già il motore di ricerca predefinito.

L’annuncio di Microsoft ha colto di sorpresa gli amministratori di sistema, che sono stati tuttavia rassicurati riguardo la possibilità di disabilitare l’installazione dell’estensione tramite group policy e Strumento di distribuzione di Office, nonché di poter effettuare la disinstallazione nel caso non si sia intervenuti prima dell’aggiornamento alla versione 2002 di Office 365 ProPlus.

L’estensione sarà distribuita inizialmente in Regno Unito, Australia, Canada, Germania, Francia, India e Stati Uniti, ma sarà poi distribuita anche in tutti gli altri Paesi in futuro. È previsto anche il supporto per gli utenti che utilizzino Firefox, sebbene Microsoft non specifichi tempistiche al riguardo.

La pagina dedicata contiene ulteriori dettagli.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 27 Gennaio 2020 — 19:50
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet