Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

MWC 2019: spazio al display nei nuovi smartphone Archos


Archos Diamond

Il nuovo Archos Diamond, in scena al Mobile World Confgress di Barcellona, si presenta in un elegante design senza cornice, con una fotocamera pop-up a comparsa. Il nuovo smartphone è inoltre dotato di un lettore di impronte digitali in-display.

Il modello Diamond è equipaggiato con un display Amoled da 6,39″ in 19,5:9. Dal punto di vista delle caratteristiche computazionali, fa affidamento su un chipset MediaTek Helio P70 octa-core. Questo include funzionalità quali CorePilot, Imagiq, NeuroPilot, Pump Express, Pump Express Wireless.

Supporta inoltre applicazioni di intelligenza artificiali quali il rilevamento di persone, un programmatore intelligente multi-threading, prestazioni di mappatura approfondite e un motore di profondità ad alta risoluzione.

Archos Diamond, design full-screen

Archos Diamond si basa sul sistema operativo Android 9 Pie ed è equipaggiato con 4 GB di RAM. I 128 GB ROM sono espandibili tramite scheda Micro SD fino a 1 TB.

Per ottenere il design full-screen senza bordi, Archos ha scelto l’opzione della fotocamera pop-up meccanizzata per oltre 300.000 scatti. Inoltre, il nuovo smartphone dispone anche di uno scanner per impronte digitali posizionato sullo schermo.

La risoluzione del display è FHD+ (2340×1080) con 404 PPI e copertura di oltre il 90% della superficie frontale. Il vetro è resistente e laminato, per proteggere lo smartphone da eventuali danni.

Archos Diamond può contare su una doppia fotocamera composta da un sensore principale da 16 MP con apertura f1.8 (Sony IMX 499). E da uno shooter secondario da 5 MP (Samsung 5E9). La fotocamera frontale è una Samsung da 8 MP, con risoluzione 3264×2448 e un’apertura f2.0.

Come connettività, il dispositivo incorpora 4G LTE, WiFi, USB Type C, Bluetooth 4.2 e NFC. È compatibile con Google Pay per transazioni e pagamenti digitali. La nuova batteria da 3400 mAH può essere facilmente ricaricata grazie al caricatore USB di tipo C e alla possibilità di ricarica wireless.

Il nuovo smartphone Archos Diamond sarà disponibile in tutta Europa a partire da maggio 2019 al prezzo di 299 euro.

Nuovi smartphone Oxygen

Archos ha annunciato anche gli smartphone Oxygen 57, 63 e 68XL. Questi modelli saranno disponibili anch’essi a partire da maggio 2019, rispettivamente al prezzo di 99, 129 e 149 euro.

Si tratta dunque di una linea di smartphone di livello più basico. Sono comunque alimentati da un processore octa-core con unità di elaborazione d’intelligenza artificiale integrata. E sono supportati da una combinazione RAM/ROM da 3/32GB o 4/64GB, espandibile tramite micro SD card.

I modelli Archos Oxygen sono racchiusi in scocche compatti ed eleganti, con schermi Full HD da 5,7, 6,3 e 6,8 pollici. Anch’essi si basano sull’ultima versione del sistema operativo Google, Android 9 Pie.

Archos OxygenMaggiori informazioni sono disponibili sul sito Archos, a questo link.





Fonte: https://www.01net.it/

Rate this post
Updated: 21 Febbraio 2019 — 14:13
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet