Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Nest Guard ha un microfono, ma Google non avvis gli utenti


Nest Guard è uno dei componenti del pacchetto Nest Secure (attualmente ancora non in vendita in Italia) che è al centro di un problema di privacy e sicurezza oltre che di mancata comunicazione da parte di Google.

Quando il produttore di Mountain View ha aggiunto la compatibilità con l’Assistente di Google, è stato evidente ci fosse un microfono, che però non era dichiarato nelle specifiche.

Tutte le comunicazioni da parte di Google circa Nest Guard e Nest Secure avevano sempre tralasciato questo dettaglio tecnico, “nascondendolo” così agli utenti. Secondo la società statunitense è stata una svista ma non voleva essere un segreto.

nest guard microphone

Un portavoce di Google ha dichiarato a Business Insider “il microfono sul dispositivo non è mai stato concepito come un segreto e avrebbe dovuto essere elencato nelle specifiche tecniche: è stato un errore da parte nostra. Il microfono non è mai stato acceso e viene attivato solo quando gli utenti abilitano specificamente l’opzione”.

Ora la scheda tecnica di Nest Guard riporta effettivamente la presenza di un microfono, ma l’aggiornamento è stato tardivo e gli utenti magari avrebbero scelto di non acquistarlo se avessero saputo dell’integrazione del microfono.

Altra giustificazione di Google è stata che in futuro sarebbero potute essere aggiunte nuove opzioni che al momento non erano disponibili. Per esempio, tramite il microfono sarebbe possibile rilevare vetri rotti.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 20 Febbraio 2019 — 20:09
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet