Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Noctua, l’enorme dissipatore passivo slitta al 2021


Al Computex 2019 l’austriaca Noctua mostrò il prototipo di un dissipatore totalmente fanless, ossia privo di ventole, pensato per raffreddare processori fino a 180W con l’ausilio delle ventole di sistema impostate a soli 300 RPM oppure CPU fino a 120W senza alcuna ventola interna. Si trattava di un dissipatore mostruoso, pesante 1,5 chilogrammi, con base in rame e sei heatpipe, che avrebbe dovuto debuttare nel corso del 2020.


Foto Fanlesstech

Durante la manifestazione asiatica venne mostrato alle prese con un processore Intel Core i9-9900K sotto carico massimo con Prime95, mostrandosi in grado di mantenere una temperatura massima intorno ai 95 °C. Non certo un valore basso, ma comunque un risultato degno di nota. Stando a una roadmap di Noctua pubblicata dal sito Fanlesstech, quel dissipatore è stato rimandato al primo trimestre 2021.

Per l’ultima parte del 2020 non sembrano previste grandi novità, se non le versioni nere dei dissipatori NH-D15S e NH-U9S e la linea di ventole Redux per i dissipatori ad aria. Ed è proprio nel primo trimestre 2021 che ci si attendono le maggiori novità da Noctua, con alcuni dissipatori in versione nera e altro ancora. Il prossimo anno è prevista anche una nuova ventola da 140 mm ma soprattutto “la prossima generazione” dell’NH-D15 .





Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 29 Luglio 2020 — 19:44
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet