Non sai a chi affidare il compito di Data Protection Officer per il GDPR? Nessun problema, ci pensa Axitea


Le normative del GPDR hanno rappresentato un importante passo avanti per la sicurezza dei dati personali dei cittadini europei. Allo stesso tempo, però, l’implementazione delle nuove politiche ha creato più di un grattracapo alle tante aziende che per un motivo o per l’altro si trovano a dover maneggiare dati sensibili e in pochi mesi hanno dovuto investire tempo e denaro per mettersi a norma. In certi casi, si rende necessaria la creazione di una nuova figura aziendale, il DPO, Data Protection Officer

Si tratta di un ruolo fondamentale, che si assume la responsabilità di verificare e attuare le policy previste dalla normativa europea. In teoria qualunque dipendente dell’azienda potrebbe ricoprire questa carica dopo aver superato un corso di formazione ma, nella pratica, la questione è più complessa. Il DPO è infatti una figura che deve avere sia competenze legali sia quelle tecniche: deve essere capace di comprendere la complessità della normativa dal punto di vista burocratico e allo stesso tempo avere un forte background tecnico per capire come implementare le soluzioni più sicure senza andare a stravolgere i processi aziendali. In pratica, un misto fra un avvocato e un sistemista, una figura che per alcune realtà è più rara di un unicorno. 

Ecco perché la soluzione che proposta da Axitea potrebbe piacere a molte aziende. Invece di far formare un dipendente interno, distogliendolo almeno in parte dal suo ruolo principale, Axitea propone il DPO come un servizio, eliminando i costi di formazione e garantendo alle realtà che si appoggiano al servizio il supporto di professionisti perfettamente formati e costantemente aggiornati sulle complesse tematiche relative al GDPR. 

La necessità di rispettare una normativa estesa e articolata come il GDPR ha portato molte organizzazioni a rivedere i propri processi di trattamento e gestione dei dati e a dotarsi di competenze non necessariamente presenti in azienda”, spiega Andrea Lambiase, Head of Management Consulting. “Poter contare su un partner come Axitea, titolato e competente nella risoluzione di problematiche connesse alla normativa GDPR, rappresenta per queste aziende un vantaggio indiscusso, al tempo stesso organizzativo ed economico, rendendo di fatto variabile la componente di costo associata alla conformità.




Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 20 Febbraio 2019 — 11:12
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet