Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Nuova patch per Red Dead Redemption 2 risolve il bug dell’accampamento


Red Dead Redemption 2 non è un videogioco perfetto. Anzi, come tutti i giochi soffre al lancio di diversi bug inaspettata che da parte di Rockstar games, famosa per curare in tutto e per tutto i suoi giochi. Uno di questi è il cosiddetto “bug dell’accampamento”, che causa la sparizione di alcuni personaggi, cioè Sadie, John, Abigail e Jack.

Questo accade all’inizio del Capitolo 2, ma solo se si muore durante la missione “La gente per bene di Valentine” e si ricarica la partita utilizzando l’opzione “Ricomincia dal Checkpoint”. Un bug che fa sparire letteralmente questi quattro personaggi, che non sono più presenti nel campo base. Tutto questo fino ad oggi, dato che Rockstar Games ha reso disponibile la patch 1.03 di Red Dead Redemption 2.

Questo nuovo aggiornamento è stato descritto inizialmente come una serie di novità introdotte per Red Dead Online, ma non mira solo a questo. Anzi, corregge il bug dell’accampamento e moltissimi altri, di ben 30 missioni differenti. Il changelog può essere letto a questo indirizzo e come si vede ci sono tantissimi miglioramenti a diverse componenti del gioco.

C’è però una cattiva notizia, soprattutto per chi gioca con schermi ad alta risoluzione in 4K HDR. Non c’è la minima traccia di un miglioramento, appunto, dell’HDR. Siamo felici che Rockstar games abbia risolto diversi problemi del gioco, ma è assurdo che al giorno d’oggi l’HDR del titolo western sia in sostanza “fasullo”. Il problema, riscontrato da Digital Foundry ma anche da altri tecnici molto esperti, sta proprio in questo: Red Dead Redemption 2 giocato su uno schermo che supporta l’High Dynamic Range non restituisce quelle immagini vibranti che ci si potrebbe aspettare. Molto migliore invece è quello di God of War, che offre colori che praticamente escono fuori dallo schermo.

Speriamo che Rockstar si ravveda e al più presto risolva questo problema, nel frattempo iscrivetevi a questa community.





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 29 novembre 2018 — 16:50
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet