Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Nvidia A100, la prima GPU Ampere mostra la sua potenza in OctaneBench


Lo scorso maggio Nvidia annunciò la prima GPU basata su architettura
Ampere,
GA100, un mega-chip pensato per il mondo
dell’intelligenza artificiale. In quell’occasione l’azienda ne incensò le caratteristiche,
arrivando a parlare di prestazioni fino a 20 volte migliori rispetto al
predecessore Volta GV100 in determinati casi. Sono passati poco più di
due mesi, ed ecco finalmente un primo assaggio indipendente delle capacità di
questa GPU da 54 miliardi di transistor.

Jules Urbach, fondatore e CEO di OTOY, ha
pubblicato su Twitter quello che possiamo annoverare come il
primo benchmark di un
acceleratore Nvidia A100
. La nuova soluzione di Nvidia ha totalizzato 446 punti
in OctaneBench, ottenendo così il titolo di GPU più veloce del benchmark,
superando la Nvidia Titan V di 45 punti (401 punti)
, un progresso dell’11,2%
ottenuto con RTX disabilitato – l’acceleratore Nvidia A100 è privo di unità
RT core.


La GeForce RTX 2080 Ti è quattordicesima in classifica con
302 punti, giusto per fare un paragone, quindi A100 è quasi il 48% più veloce.
Sarà interessante vedere come si piazzeranno le prossime RTX 3000, che non
dovrebbero essere basate su GA100 ma su una serie di GPU dotate di unità RT core
ma con meno CUDA core, probabilmente impostate a frequenze di clock più
elevate, il che servirà ad accorciare il gap.

Ovviamente non sorprende il fatto che A100 abbia spodestato
la Titan V del gradino più alto del podio. La GPU GA100 è un “mostro” da
826 mm2
e conta ben 54,2 miliardi di transistor
. Prodotto a 7 nanometri, questo chip è
dotato nella sua incarnazione completa di 8192 CUDA core e 512 Tensor core, ma
la versione a bordo di Nvidia A100 è castrata a 6912 CUDA core e 432 Tensor
core.

L’acceleratore Nvidia A100, dotato di connettività PCI
Express 4.0, vede anche la presenza sullo stesso package della GPU di 40 GB di
memoria HBM2 (5 stack), in grado di offrire un bandwidth di 1,6 TB/s su bus a
5120 bit (10 controller a 512 bit). Anche in questo caso però un GA100 al
massimo livello offre qualcosina in più, ossia 6 stack HBM2 con 12 controller a
512 bit per un totale di 48 GB di memoria e un bus a 6144 bit. La Titan V ha
5120 CUDA core e 12 GB di memoria HBM2.





Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 27 Luglio 2020 — 12:26
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet