NVIDIA RTX 3080, più veloce del 20% rispetto ad una RTX 2080 Ti?


A quanto pare anche oggi sono spuntate in rete nuove presunte informazioni inerenti alle nuove GPU con architettura Ampere di Nvidia, di cui si sta parlando ormai da mesi. Fortunatamente l’attesa dovrebbe finire presto, dato che molti indicano il prossimo settembre come periodo durante il quale la nota compagnia californiana annuncerà ufficialmente la sua nuova line up di schede grafiche della serie RTX 3000.

Proprio nella giornata di ieri vi avevamo parlato di alcuni dettagli relativi a DLSS 3.0, nuova versione della tecnologia che permette di aumentare, anche in maniera considerevole, le prestazioni delle GPU grazie all’impiego di algoritmi di Deep Learning che consentono di ricostruire in maniera particolarmente convincente immagini a risoluzione più elevata di quella originale. Ma non è tutto, dato che numerosi voci puntano alla presenza di un coprocessore, che spiegherebbe la curiosa forma del dissipatore emersa da una presunta foto scattata ad un presunto esemplare di GeForce RTX 3080, e NVCache, che userà RAM e SSD del sistema per migliorare i tempi di caricamento ed ottimizzare l’utilizzo della VRam.

Recentemente il leaker KatCorgi ha pubblicato sul proprio profilo Twitter un messaggio nel quale ha affermato che la RTX 3080 offrirà performance maggiori del 20% rispetto alla precedente RTX 2080 Ti, senza tuttavia menzionare ulteriori informazioni, come ad esempio a quale risoluzione faccia riferimento, ma che sicuramente indica che anche la prossima scheda di fascia alta supererà l’attuale top di gamma. Questo significa anche che l’eventuale RTX 3080Ti offrirà un vantaggio prestazionale decisamente notevole, magari spingendosi sino al 50% in più. Ovviamente al momento si tratta solo di speculazioni e dovremo prima mettere le mani sulle versioni finali delle schede per emettere un vero e proprio verdetto.

Dalle presunte caratteristiche tecniche delle nuove GPU Ampere di Nvidia, che potete consultare nella tabella riassuntiva sottostante, uno scenario del genere, del resto, è del tutto plausibile.

RTX Titan (Ampere) RTX 3090
/3080 Ti
RTX 3080 Titan RTX (Turing) RTX 2080 Ti RTX 2080 Super RTX 2080
GPU GA102-400 GA102-300 GA102-200 TU102-400 TU102-300 TU104-450 TU104-400
CUDA Core 5376 5248 4352 4652 4352 3072 2944
Quantitativo di memoria 24GB GDDR6X 12GB GDDR6X 10GB GDDR6X 24GB GDDR6 11GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6
Velocità della memoria 17Gb/s 21Gb/s 19Gb/s 14Gb/s 14Gb/s 15.5 Gb/s 14 Gb/s
Bus della memoria 384-bit 384-bit 320-bit 384-bit 352-bit 256-bit 256-bit
Banda della memoria 816GB/s 1008GB/s 760 GB/s 672 GB/s 616 GB/s 496 GB/s 448GB/s

State cercando una scheda grafica in grado di offrire buoni prestazioni anche nei titoli più impegnativi a risoluzione 1080p? Vi consigliamo la Gigabyte Nvidia RTX 2060 Super, che potete acquistare su Amazon ad un prezzo interessante.





Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *