Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

OnePlus Nord è ufficiale: 5G, 8 Gigabyte di RAM e 128 Gigabyte di memoria a 399 euro!


La presentazione di OnePlus Nord ha finalmente posto la parola fine alle migliaia di indiscrezioni circolate nelle ultime settimane attorno a questo smartphone. È un prodotto con una marcata importanza strategica, perché segna l’ingresso dell’azienda cinese nella fascia media del mercato. Molti ricorderanno l’esperimento del OnePlus X nell’ormai lontano 2015, un dispositivo però profondamente diverso rispetto a quello ufficializzato oggi. Siamo di fronte a un’evidente offensiva – nei confronti di un segmento di mercato divenuto strategico – da parte di un brand con il vento in poppa.

Sto utilizzando da qualche giorno OnePlus Nord e le prime sensazioni sono più che positive. Dal mio punto di vista, sono tre le chiavi di volta di questo smartphone: lo schermo AMOLED da 6,44 pollici con refresh rate a 90 Hz; il processore Snapdragon 765G, che porta con sé anche la connettività 5G; il comparto fotografico posteriore, che può contare sull’ottimo sensore Sony IMX586 da 48 Megapixel. Caratteristiche che fanno presupporre un’esperienza utente ottimo, specie se rapportata alla fascia di prezzo. Su questo però avremo modo di tornare in maniera approfondita in sede di recensione.

OnePlus Nord porta con sé anche un nuovo design rispetto a quanto visto con OnePlus 8 e 8 Pro. Non è certamente tra gli smartphone più originali a livello estetico, ma ho apprezzato molto la scelta di realizzarlo in questa colorazione così sgargiante (Blue Marble, ma c’è anche la variante cromatica Grey Ornyx), che strizza l’occhio ai più giovani e bilancia elementi estetici (come la doppia fotocamera anteriore incastonata nello schermo) già visti su altri dispositivi. La sensazione è che l’azienda l’abbia voluto differenziare dai propri top di gamma in questo modo e ci è riuscita.

Tutto questo senza dimenticare alcune chicche a cui il brand ci ha da tempo abituati, ma che assumono certamente un peso differente su uno smartphone destinato alla fascia media: il supporto software garantito per 3 anni; un’interfaccia grafica molto vicina a quella di Android Stock, che rende il sistema operativo più digeribile anche agli utenti meno esperti (oltre che favorire le performance); la ricarica ultra rapida grazie allo standard Warp Charge 30T, che porta la batteria da 4.115 mAh da 0% a 70% in appena 30 minuti; la RAM che può toccare i 12 Gigabyte (8 Gigabyte nella versione base).

Ci vogliono 399 euro per portarselo a casa (versione da 8 GB di RAM e 128 GB di storage, 499 euro per quella da 12/256 GB). OnePlus Nord ha tutte le carte in regola per poter spopolare, anche perché brand come Xiaomi e Oppo, dominatori della fascia media, nel 2020 hanno alzato l’asticella dei prezzi e questo potrebbe fare il suo gioco. Rimando comunque ogni giudizio definitivo in sede di recensione, ricordandovi che sarà possibile acquistarlo a partire dal 4 agosto sullo store dell’azienda e su Amazon. Nel frattempo vi lascio alla scheda tecnica completa.

Aggiornamento: OnePlus Nord può essere già preordinato attraverso Amazon a questo indirizzo. Tutti i clienti Prime possono beneficiare di uno sconto di 30 euro, che porta il già ottimo prezzo di partenza a 369 euro.

OnePlus Nord scheda tecnica

  • Schermo: 6,44 pollici, 2.400 x 1.080 pixel, 90 Hz, Gorilla Glass 5, Fluid AMOLED
  • Processore: Snapdragon 765G
  • RAM: 8 o 12 Gigabyte di RAM LPDDR4X
  • Memoria interna: 128 o 256 Gigabyte UFS 2.1 non espandibile
  • Fotocamera posteriore: 48 MP IMX586 f/1.75 + 8 MP f/2.25 grandangolare 119°; 2 MP f/2.4 macro + 5 MP f/2.4 profondità; registrazione video 4K a 30 fps
  • Fotocamera anteriore: 32 MP IMX616 f/2.45 EIS + 8 MP f/2.45 grandangolare 105°
  • Connettività: 5G, Bluetooth 5.1, NFC, GPS, Wi-Fi ac dual-band, GPS A-GLONASS Galileo BDS
  • Batteria: 4.115 mAh, ricarica ultra rapida Warp Charge 30T (caricabatterie apposito incluso in confezione)
  • Dimensioni: 158.3 x 73.3 x 8.2 mm
  • Peso: 184 grammi
  • Sicurezza: sensore d’impronte, riconoscimento facciale
  • Sistema operativo: Android 10 personalizzato con OxygenOS 10.5



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 21 Luglio 2020 — 20:31
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet