Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Patch XXS2ARJ2 sui Samsung Galaxy Note 9 Vodafone: aggiornamento partito


Se avete di recente acquistato il Samsung Galaxy Note 9, pagandolo anche a caro prezzo, pretenderete anche il dispositivo riceva un supporto software preciso e puntuale. Oggi siamo qui per darvi notizie fresche circa gli esemplari marchiati Vodafone, che stanno iniziando a ricevere l’aggiornamento N960FXXS2ARJ2 con patch di sicurezza di ottobre 2018. Avremmo voluto dirvi che il pacchetto includesse la patch di novembre, di cui tra l’altro il produttore asiatico ha provveduto a rilasciare i dettagli soltanto da qualche giorno, ma purtroppo la situazione non sembra ancora essere abbastanza matura per un salto di questo tipo.

Ai possessori del Samsung Galaxy Note 9 brand Vodafone non resta che accontentarsi del pacchetto N960FXXS2ARJ2, basato su Android 8.1 Oreo e comprensivo di circa 12 correzioni di defezioni critiche relative al sistema operativo Android in generale, ed un’altra dozzina, o giù di lì, inerenti all’interfaccia proprietaria del brand asiatico. Il changelog non fa riferimento ad altre situazioni che dovremmo portare alla vostra attenzione, ma siamo pronti a scommettere non manchino le classiche ottimizzazioni di rito, che tendono spesso ad accompagnare gli aggiornamenti di sicurezza mensili, allo scopo di fluidificare e rendere quindi più user-friendly l’esperienza offerta da un qualsiasi smartphone.

Non fa eccezione il Samsung Galaxy Note 9, che, da ultimo arrivato, godrà senz’altro di qualche attenzione in più da parte del produttore sudcoreano, il cui obiettivo principale è quello di perfezionare le proprie macchine affinché possano rendere al meglio, così da incontrare la soddisfazione dei clienti. Il peso del pacchetto con la patch di ottobre 2018 non dovrebbe essere significativo, ma vi consigliamo comunque di procedere al download sotto rete Wi-Fi, e di controllare che la percentuale residua di batteria non stia al di sotto del 50%. Se avete dubbi, scriveteci attraverso il box dei commenti sottostante.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 7 novembre 2018 — 14:24
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet