Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Pinocchio di Guillermo del Toro avrà un cast stratosferico!


Guillermo del Toro è pronto ad interrompere il suo lungo periodo di pausa dalla regia seguito alla vittoria agli Oscar 2017 con La forma dell’acqua, grazie a nuovi, entusiasmanti progetti, come la pellicola tratta dall’omonimo romanzo di William Lindsay Gresham Nightmare Alley e un adattamento in stop-motion di Pinocchio.

In merito a quest’ultimo, il cineasta messicano non ha ancora rilasciato dichiarazioni sul cast ufficiale ma alcune rivelazioni ci sono giunte da David Bradley, l’attore settantenne inglese che abbiamo già avuto modo di conoscere in Games of Thrones nelle vesti di Walder Frey e in Harry Potter come il custode di Hogwarts Argus Filch.

Bradley, infatti, non solamente ha dichiarato al sito polacco Na Ekraine che è già pronto a calarsi nel ruolo di Geppetto, il padre del burattino di legno, ma ha anche anticipato alcuni nomi dello stratosferico cast che lo accompagneranno in questa fantasiosa avventura come Christoph Waltz (Bastardi senza gloria, Django), Tilda Swinton (Suspiria, Le cronache di Narnia) ed Ewan McGregor (Moulin Rouge, Doctor Sleep).

Fra i nomi citati non manca quello di Ron Perlman che ha intessuto nel corso degli anni con del Toro un vibrato sodalizio (dal franchise di Hellboy, a Pacific Rim e Trollhunters) che l’attore rinnoverà anche in questo stop-motion ispirato in maniera molto più libera al romanzo di Collodi rispetto ad altre versioni cinematografiche precedenti, visto che sarà ambientato all’epoca del fascismo e che avrà diversi punti di contatto con Frankenstein.

Di recente, ha preso vita sul grande schermo il Pinocchio di Matteo Garrone, in cui a interpretare Geppetto è stato proprio un ex-Pinocchio, Roberto Benigni, e a fine anno a trarre ispirazione dalla favola nera di Collodi si aggiungeranno le riprese del live-action Disney di Robert Zemeckis mentre invece per l’uscita nelle sale del film in stop-motion di Guillermo del Toro sul burattino di legno dovremo aspettare il 2021.

Pronti a recuperare l’intera filmografia del cineasta messicano Guillermo del Toro? Allora cliccate qui.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 16 Febbraio 2020 — 15:03
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet