Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Più ottimizzato che mai il Huawei Mate 20 Pro con aggiornamento 146: risolto il problema messaggi


Il Huawei Mate 20 Pro riceve un aggiornamento molto importante che punta all’ottimizzazione di determinate funzioni, lato sicurezza e non solo. L’update, nello specifico, è il numero 146 e ha un peso abbastanza notevole di 559 MB, motivo in più per analizzarne tutti i plus aggiuntivi per il telefono.

La prima cosa che balza agli occhi leggendo il changelog ufficiale del rilascio per il Huawei Mate 20 Pro riguarda la funzione di sblocco del telefono con il riconoscimento facciale. Gli esperti promettono, dopo l’installazione del pacchetto, migliorate prestazioni di riconoscimento in determinati scenari, anche quelli “al limite” come negli ambienti meno luminosi.

Sempre per quanto riguarda l’aspetto sicurezza, il Huawei Mate 20 Pro con l’ultimo aggiornamento della serie, vede ottimizzato anche l’utilizzo del sensore per le impronte digitali. La velocità di sblocco del device è ora maggiore e la componente non dovrebbe ora fallire neanche un colpo.

Quali altri miglioramenti ha in serbo il firmware 146 per il Huawei Mate 20 Pro? Anche la navigazione in Google Maps dovrebbe beneficiare del lavoro degli sviluppatori, con l’individuazione della posizione ancora più precisa rispetto al passato. Non manca anche un problema risolto grazie al lavoro degli esperti, relativo a Google Messaggi. Precedentemente, notifica e alert della nota di testo ricevuta potevano non comparire ma il bug ora è stato indivisuato e definitivamente risolto.

In ultima battuta, l’update ora in prima distribuzione in Europa porta con se anche la patch di sicurezza del mese di novembre (impossibile invece avere a che fare con quella di dicembre già). Le notifiche via OTA del firmware sono state già paparazzate in particolare in Germania e dovrebbero giungere nel nostro paese nel giro di qualche giorno, al massimo una o due settimane. Di certo i possessori del device attenderanno con ansia la distribuzione, proprio per vedere il loro device migliorato in molti i suoi aspetti.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 3 dicembre 2018 — 18:09
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet