Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

PlayerUnknown’s Battlegrounds: profitti da capogiro nel 2018


PlayerUnknown’s Battlegrounds continua a generare molti profitti, ma non tutto è rose e fiori; ecco tutti i dettagli nella nostra notizia!

Il battle royale è il genere del momento. I più amati dai videogiocatori di tutto il mondo al momento sono senz’altro Fortnite, Apex Legends e PlayerUnknown’s Battlegrounds. Ognuno di essi riesce a ricavare entrate proficue, anche se alcune non riescono a stare sulla cresta dell’onda; per esempio Apex Legends, il cui successo sta lentamente calando rispetto alle prime settimane di vita.

Alcuni invece, nonostante “l’età” continuano con il proprio successo introducendo sempre novità, come Fortnite e i suoi upgrade (qui per le anticipazioni sull’aggiornamento 8.50), oppure PlayerUnknown’s Battlegrounds.

Definito uno dei primi del suo genere, PlayerUnknown’s Battlegrounds continua senza sosta a far divertire i propri utenti. Stando agli ultimi rapporti finanziari, l’anno scorso il battle royale ha guadagnato 920 milioni di dollari in totale, di cui 310 di puro profitto. La versione per PC, è riuscita a raccogliere più di 700 milioni, mentre i dispositivi mobile hanno generato entrate di 65 milioni a fronte dei 60 milioni guadagnati solamente con le console.

Ma non solo, è interessante anche il GAP che si è venuto a creare tra le entrate e il profitto reale dell’azienda sviluppatrice del gioco, che sembra indicare che più di 600 milioni di dollari sono stati spesi. Questo è una cosa normale se pensiamo a tutti i tornei con premi organizzati, oppure i partner, le licenze delle piattaforme, la campagna di marketing e lo sviluppo per le varie piattaforme.

Insomma PlayerUnknown’s Battlegrounds, nonostante tutto continua a rimanere popolare, e sembra che nonostante l’ascesa di grossi “competitor” come Fortnite e Apex Legends, il “primo” battle royale non ne risenta molto. Soltanto il tempo lo dirà.

Pensate che PlayerUnknown’s Battlegrounds possa essere, in un certo senso, superato da altri suoi simili? Quale battle royale preferite?

Se avete voglia di provare PlayerUnknown’s Battleground per PlayStation 4, lo potete acquistare al seguente link!



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 22 Aprile 2019 — 15:01
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet