Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

pronta la soluzione di Ericsson



Il 2020 sarà l’anno della affermazione delle eSim, ed Ericsson si prepara ad affrontare le nuove sfide lanciando la propria soluzione eSim per rimuovere le Sim card fisiche dai dispositivi e migliorare la user experience.

La soluzione eSim consente il provisioning da remoto dei profili utente e la gestione dei dispositivi, funzioni chiave per gli operatori che possono così gestire i profili utente in modo più flessibile.

La creazione della soluzione è iniziata prendendo in considerazione il punto di vista del consumatore e basandosi su dati che indicano che gli utenti desiderano utilizzare Sim virtuali e sono disposti a pagare per i relativi servizi.

Un sondaggio svolto tra i consumatori dall’Ericsson Consumer Lab, condotto in cinque paesi e rappresentativo di circa 200 milioni di utenti di smartphone, rivela che 1 utente di smartphone su 3 ha sperimentato problemi con la Sim card per via delle dimensioni.

Inoltre, il 23% degli intervistati possiede più di una Sim: il 57% di loro ha telefoni con doppia Sim, il 41% possiede più di uno smartphone e il 20% sostituisce le Sim in base alle necessità.

Infine, il report indica che 6 utenti su 10 sono interessati alle Sim virtuali, in diverse situazioni.

Prima fra tutti i Device connessi: sarà possibile aggiungere facilmente altri dispositivi a un pacchetto esistente con pochi click. Interessa molto al campione anche il Try and buy: si potranno provare nuove offerte, ad esempio per 3-4 giorni, prima dell’acquisto.

In un mondo sempre più globale e connesso, rilevanti le Offerte speciali per quando si viaggia. Quando ci si trova all’estero, la Sim virtuale permetterà di utilizzare una tariffa dati locale per la navigazione, fatturata dall’operatore di casa. Assicurazione per la connettività: quando l’utente non ha copertura di rete e deve effettuare una chiamata importante o inviare un messaggio, si potrà utilizzare qualsiasi rete mobile.

Le eSim permetteranno nuove tipologie di Campagne di marketing: un modello flessibile di business e marketplace per lanci speciali di prodotti e servizi.
In ultimo, il modello flessibile di business e marketplace potrà essere utilizzato anche dagli organizzatori di eventi

Sulla base dei risultati del sondaggio, Ericsson ha cacolato il potenziale stimato di crescita dei ricavi per gli operatori: circa il 10-15% per ogni abbonato smartphone con eSim. Inizialmente, ci si aspetta che il maggior contributo arrivi dai dispositivi connessi.





Fonte: https://www.01net.it/

Rate this post
Updated: 21 Gennaio 2020 — 21:59
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet