Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Prophet: Liefeld rivela come il film sorprenderà i fan


Il film Prophet è ancora lontano, la sceneggiatura infatti è rimasta incompiuta a causa dell’avvento della pandemia di coronavirus. Senzatetto della seconda guerra mondiale il protagonista, John Prophet verrà sottoposto a degli esperimenti da uno scienziato arrivato dal futuro, che lo renderanno un super soldato. Lo scienziato, Horatio Wells, con il compito di creare un’arma vivente per il male, conferirà per errore a Prophet una forte fede in Dio ed una nobile missione.

Prophet

Il creatore Rob Liefeld si è detto tuttavia soddisfatto del lavoro svolto finora e delle pagine che Marc Guggenheim, co-creatore di Arrow, gli ha inviato durante il lockdown. La notizia che Guggenheim e Liefeld stessero collaborando alla stesura della sceneggiatura di Prophet è stata resa pubblica prima della pandemia e, nel mese di Maggio, entrambi gli autori si sono espressi su quanto fossero felici ed emozionati di collaborare alla creazione di questo progetto. Durante il San Diego Comic-Con @Home Liefeld, in un’intervista rilasciata a Comicbook.com (che potete leggere qui ) ha rivelato una piccola anticipazione, rispondendo a cosa renda speciale Prophet in un panorama televisivo e cinematografico ormai affollato da supereroi.

Secondo l’autore l’entusiasmo sarebbe da imputarsi innanzitutto al fatto che non esistano film tratti da opere della Image Comics dal 1997, quando è uscito Spawn, film di Mark A.Z. Dippé basato sull’omonimo fumetto creato da Todd McFarlane.
Studio 8, che sta finanziando il progetto Prophet, avrebbe contattato Marc Guggenheim conoscendo l’entusiasmo che questo avrebbe scatenato sia in Liefeld sia nelle agenzie, che infatti avrebbero proposto i propri migliori scrittori per partecipare al progetto. Stando a quanto affermato da Liefeld, Guggenheim avrebbe quindi ottenuto il lavoro dimostrandosi il candidato migliore tra una moltitudine di proposte, avendo a curriculum otto eccellenti stagioni di Arrow ed una profonda conoscenza di fumetti e film.

Secondo Liefeld la vera forza dei prodotti Image Comics risiederebbe in una componente fortemente visiva, lato che Marc Guggenheim avrebbe sviluppato in maniera approfondita in questo film, così come la caratterizzazione dei personaggi. Sebbene sia basato su Capitan America, John Prophet sarebbe molto più simile al protagonista di Rip Van Winkle, racconto scritto da Washington Irving nel 1819, con la differenza che John Prophet, prima di addormentarsi, non era un uomo buono.

L’autore ha anche commentato come Arrow sia stato creato interamente dalla visione di Guggenheim e di come gli venga dato poco credito rispetto ad altri lavori, come Legends of Tomorrow o Flash, sebbene siano opere successive. A produrre Prophet saranno Adrian Askarieh (Hitman: Agent 47), Brooklyn Weaver (Run All Night – Una notte per sopravvivere) e lo stesso Liefeld, insieme a John Hyde e Terissa Kelton. Attualmente non ci sono previsioni su quando la produzione di Prophet riprenderà.

Potete acquistare il primo volume di Prophet (in lingua inglese) a questo link



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 25 Luglio 2020 — 11:29
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet