Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Raven’s Banquet su Apple TV+ dal 7 febbraio


A distanza di alcuni mesi dal lancio della piattaforma streaming, Apple è pronta ad alzare il velo sulla sua prima comedy, Mythic Quest: Raven’s Banquet, creata da Rob McElhenney, Charlie Day, David Hornsby e Megan Ganz, già artefici dello straordinario successo di It’s Always Sunny In Philadelphia.

Mythic Quest: Raven’s Banquet, su Apple TV+ dal 7 febbraio, è già stata rinnovata per una seconda stagione e si presenta come una live-action comedy incentrata sulle vicende di un team di sviluppatori di videogame alle prese con la gestione di un popolare videogioco online.

Il primo trailer della serie, diffuso alcune settimane fa, mostra il personaggio di McElhenney nei panni del megalomane direttore creativo e protagonista del videogioco. Deciso a prendersi i meriti di ogni buon risultato raggiunto, l’uomo sminuisce gli sforzi e i contributi professionali dei colleghi.

Questi ultimi alternano momenti di totale rassegnazione a reazioni apertamente esasperate. E quando un membro del team minaccia di lasciare l’azienda, lui cerca di salvare la situazione paragonando la loro collaborazione a quella fra i Beatles. Peccato però che, per lui, la collega sia Ringo…

L’ambizione di Mythic Quest: Raven’s Banquet su Apple TV+ è superare il primo e più esplicito obiettivo della serie, ossia trovare ciò che di umoristico anima il settore dello sviluppo di videogiochi, per espanderne gli orizzonti. La serie punta cosìa riflettere su circostanze problematiche che gli esperti del settore si ritrovano ad affrontare quotidianamente sul lavoro.

Le premesse ci servono per dare autenticità alla serie. Non siamo partiti con l’idea di trovare per forza qualcosa di scottante da raccontare, spiega a questo proposito Rob McElhenney. Semplicemente ci siamo chiesti, e poi abbiamo chiesto ai nostri coproduttori di Ubisoft, e poi ancora agli esperti ai quali abbiamo chiesto una consulenza: quali sono le cose che ci capitano ogni giorno e che capitano ogni giorno in qualsiasi ufficio, di questi tempi?

E poi, cos’è che interessa specificamente la comunità videoludica e il settore videoludico in genere, in questo momento? Perché vogliamo che ciò di cui parliamo rifletta quanto più fedelmente la loro esperienza quotidiana. E così ci siamo resi conto, ad esempio, che i nazisti si infiltrano nei social media, e che questo è un serio problema per molte aziende del settore.

Mythic Quest: Raven’s Banquet affronta inoltre il tema delle disuguaglianze di genere nel settore videoludico, in particolare mettendo il personaggio di Poppy Li (Charlotte Nicdao) a capo di un gruppo di ingegneri, così da sottolineare la rarità della circostanza.

Ovviamente ci sono molte interpreti femminili nel nostro cast, chiarisce McElhenney, ma l’unico modo per sottolineare quanto sia strano che una donna ricopra una posizione di tale rilievo in questo settore è mettere Poppy al vertice. Così diventa ancora più evidente come le sue tre colleghe occupino invece le posizioni gerarchicamente più basse.

Infine, secondo le anticipazioni di McElhenney la serie intende soffermarsi sulla piaga del crunch, ossia la tendenza a sovraccaricare di lavoro gli sviluppatori perché rispettino le stringenti scadenze imposte.

Il crunch è una questione serissima per il settore in questo momento storico, spiega. E come possiamo parlarne in modo autentico, verosimile e giusto? Ci convinciamo automaticamente che alcuni colossi del settore e i loro impiegati siano pessimi individui a capo di un gruppo di schiavi? No, naturalmente no. Riconosciamo, però, che gli sviluppatori vengono spinti ben oltre il limite.

E questo a cosa ci porta? Perché i colossi, naturalmente, puntano al risparmio, ma ci sono anche ragioni che vanno al di là dei profitti. Vogliono offrire ai consumatori un prodotto a un prezzo ben inferiore rispetto al suo valore economico, ma non possono farlo chiedendo ad altri di lavorare per settanta ore alla settimana senza essere adeguatamente remunerati.

Come detto, dunque, Mythic Quest: Raven’s Banquet ha chiare ambizioni, ma non intende dimenticare la componente comedy nel suo DNA. Per trasmettere il suo messaggio si serve di un cast composto da Rob McElhenney (Ian Grimm), F. Murray Abraham (C.W. Longbottom), Imani Hakim (Dana), David Hornsby (David), Danny Pudi (Brad), Ashly Burch (Racher), Charlotte Nicdao (Poppy) e Jessie Ennis (Jo).

Mythic Quest: Raven’s Banquet debutta su Apple TV+ il 7 febbraio con i suoi nove episodi da trenta minuti ciascuno. Ecco un primo sguardo alla serie:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

www.falegnamenapoli.altervista.org

Rate this post
Updated: 6 Febbraio 2020 — 12:34
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet