Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Realme potrebbe separarsi da OPPO, secondo un dirigente


Sulla scia della nascita ed evoluzione dei sub-brand come le accoppiate Huawei/Honor e Xiaomi/Redmi, anche il binomio OPPO e Realme potrebbe diventare presto una realtà diversa da come la conosciamo ora! Fino dalla sua nascita, il “brand economico” è stato molto legato a quello principale cercando di ritagliarsi il suo spazio di mercato. Nuove dichiarazioni di un dirigente però farebbero intendere che le cose potrebbero cambiare in futuro.

realme

Attualmente Realme ha una sua divisione di ricerca e sviluppo oltre che di marketing, ma il legame con OPPO è ancora ben presente. Secondo quanto dichiarato da Chung Hsiang-wei (CCO della divisione di Taiwan), il sub-brand potrebbe avere nei prossimi mesi sue linee produttive e anche un suo ecosistema. La società cinese potrebbe lanciare, oltre a nuovi smartphone, anche wearable e auricolari senza fili. Ovviamente non mancheranno soluzioni che sfruttano la connettività 5G con il primo modello che arriverà a Dicembre 2019.

La decisione definitiva non è ancora stata presa. Per far arrivare Realme a diventare un brand a sé occorrerà che quest’ultimo continui a vendere e a crescere a livello globale. La direzione intrapresa sembrerebbe quella giusta considerando che Realme è il settimo produttore a livello globale secondo l’analisi di Counterpoint per il Q3 2019. Si parla di numeri importanti con oltre 10 milioni di unità spedite e una crescita dell’808% (anno-su-anno).


Secondo Chung Hsiang-wei inoltre non ci sarebbe pericolo di una concorrenza interna tra OPPO e Realme. I due brand infatti punteranno a tipologie di utenti differenti. La prima guarderà sempre di più alla fascia alta mentre la seconda punterà ad avere un rapporto qualità/prezzo interessante. Un ulteriore dato per differenziare le due società è quello degli utenti: il 60% degli utenti di OPPO è donna, mentre il 60% degli utenti di Realme è uomo. Ulteriore controprova che la concorrenza interna potrebbe essere difficile.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 29 Novembre 2019 — 9:32
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet