Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Red Dead Online: i dettagli su tutte le modalità della Beta


La Beta di Red Dead Online è finalmente disponibile e molti si stanno già cimentando nelle innumerevoli attività presenti. Quali sono, però, esattamente? In questo nostro articolo vi illustriamo tutto ciò che potete fare all’interno di Red Dead Online.

Per iniziare, sappiate che potete sempre cacciare animali, tagliarvi i capelli, andare alla ricerca di tesori e completare missioni. La differenza è che ora dovrete farlo in un mondo abitato da altri giocatori (non sempre amichevoli, per usare un eufemismo).

Le principali attività sono:

  • Missioni di Storia: queste missioni appaiono sulla mappa sotto forma di un cerchio giallo, al pari della versione single player. Si tratta di missioni ampie, alle volte divise in più segmenti che ci permetteranno di scoprire la trama di Red Dead Online.
  • Missioni Free Roam: sono l’equivalente online delle missioni degli sconosciuti; ci viene assegnato un compito generalmente semplice e, di conseguenza, si ottiene una ricompensa minima.
  • Eventi Free Roam: sono delle sfide giocatore contro giocatore che si attiveranno ogni tanto mentre esplori il mondo di gioco. Non sono legate a luoghi specifici: si ricevono delle notifiche ed è possibile iniziare l’evento, se lo si desidera.
  • Gare: sono visibili sulla mappa sotto forma di bandiera. Si tratta di gare di cavalli divise in tre tipologie, alcune all’interno di percorsi prestabiliti, altre libere.

A tutto questo si sommano gli eventi più tipicamente multiplayer che non si svolgono all’interno della modalità Free Roam. È possibile competere unendosi a degli sconosciuti, con la tua Gang o una combinazione di queste due cose. Vediamo nel dettaglio queste attività:

  • Make it count”: si tratta di una sorta di battle royale nella quale 32 giocatori combattono uno contro l’altro con una quantità limitata di munizioni. Si avranno a disposizione archi e frecce, e coltelli da lancio. L’area di gioco, ovviamente, si ridurrà di dimensioni man mano che la partita avanza.
  • Most Wanted”: i giocatori combatteranno per aumentare il proprio punteggio, eliminandosi a vicenda. Il punteggio determina la nostra posizione in una classifica: più siamo in alto, maggiore è la taglia sulla nostra testa. Gli altri giocatori vorranno quindi eliminarci per ottenere più punti.
  • Name Your Weapon”: si ottengono punti tramite le uccisioni, ma il valore cambia a seconda dell’arma impugnata. Certe, ritenute più difficili da usare, permettono di guadagnare più punti di altre.
  • Hostile Territory“: un classico Cattura la bandiera. I team si scontrano per prendere il possesso di specifiche aree della mappa. Catturando il territorio si ottengono punti. Essere al comando di tutte le zone contemporaneamente porta alla vittoria.
  • Shootout” e “Team Shootout”: si tratta di normali deathmatch; uno per giocatori singoli, l’altro per le squadre.

Con questo si conclude la nostra panoramica sulle modalità presenti all’interno della Beta di Red Dead Online: ricordate che si tratta di una versione non definitiva dell’online, quindi, è possibile imbattersi in qualche bug. Nel caso nel quale Rockstar aggiorni le modalità di gioco tramite una patch, vi informeremo!

Red Dead Redemption 2 è certamente uno dei migliori giochi di quest’anno e, con l’arrivo della modalità online, il suo valore continua ad aumentare.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 28 novembre 2018 — 18:10
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet