Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Red Dead Redemption 2: arriva la patch che risolve i crash su PC


Quello di Red Dead Redemption 2 su PC non può certo definirsi il migliore dei lanci, considerati i diversi problemi segnalati dai giocatori nelle scorse ore: crash, stuttering, menù ‘scatticchianti’ e chi più ne ha più ne metta. Dopo il silenzio stampa, Rockstar Games ha accolto il feedback degli utenti e ha deciso di rilasciare le prime patch correttive, che risolvono i suddetti problemi di crash.

Red Dead Redemption 2: arriva la patch 1.14

L’aggiornamento 1.14 dell’acclamato titolo western risolve un’anomala interruzione del programma causata dagli anti-virus che operano in background sui nostri PC. Prima della patch odierna, infatti, alcuni giocatori avevano trovato una soluzione provvisoria disabilitando il proprio anti-virus e interrompendo in tal modo i continui crash del gioco.

Non solo Red Dead Redemption 2, anche il launcher di Rockstar Games avrebbe causato diversi disagi: provando ad avviare il gioco dalla schermata del client, un messaggio di errore impediva il consueto lancio dell’applicazione. Per fortuna anche questo problema è stato corretto da un ulteriore update, quello che porta il launcher alla versione 1.0.9.169 e che introduce il fix all’errore “The Rockstar Games Launcher exited unexpectedly”.


Nonostante l’arrivo delle patch correttive, i giocatori PC continuano a segnalare numerosi errori che affliggono l’ultima versione di Red Dead Redemption 2. Tra i problemi noti c’è un eccessivo, e insolito, utilizzo della CPU, un fastidioso lag che ostacola la navigazione nei menù di gioco e un ulteriore serie di problemi legati alle API DirectX 12 e Vulkan che causano crash e stuttering.

A queste problematiche si affiancano eventuali problemi di ottimizzazione del titolo Rockstar su PC. Red Dead Redemption 2 faticherebbe a raggiungere i 60 FPS stabili ai livelli di dettaglio più alti, anche con le più avanzate schede video. La stessa NVIDIA consiglia di selezionare i settaggi Medium-High per poter ottenere un framerate fluido con una GeForce RTX 2080 Ti – a una risoluzione pari a 3840×2160.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 8 Novembre 2019 — 13:53
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet