Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Replica Fastweb per rimborso sostituito da WOW Space per fatturazione a 28 giorni


Fastweb ritorna sul discorso relativo al rimborso dovuto ai suoi clienti per aver applicato per un certo periodo la fatturazione a 28 giorni, pratica poi ritenuta illegittima dall’AGCOM (secondo quanto sancito dalla delibera n. 269/18/Cons).

Vi avevamo parlato in questo articolo di un cavillo inserito nel contratto di sottoscrizione del servizio WOW Space, in base al quale l’erogazione gratuita per almeno 1 anno della piattaforma cloud sarebbe valsa come compensazione alternativa per i giorni erosi nel passaggio dalla tariffazione mensile a quella a 28 giorni (che altrimenti dovrebbero essere corrisposti in maniera differente). Il periodo di riferimento va dal 23 giugno 2017 al 5 aprile 2018 (questo il lasso temporale per quanto riguarda la fatturazione di Fastweb), pari quindi a 24 giorni.

Nella nota, il gestore specifica che, a differenza di altri provider, che hanno interrotto lo sviluppo del ristoro in attesa della decisione definitiva del Consiglio di Stato, Fastweb ha deciso di proporre un indennizzo alternativo, in conformità con quanto dettato da AGCOM, che, per l’appunto, consiste nella messa a disposizione gratuita di WOW Space, che ha un valore commerciale di 10 volte superiore rispetto all’importo che avrebbe dovuto corrispondere a ciascun utente, come si legge sul sito ufficiale della compagnia telefonica (WOW Space, in condizioni regolari, ha un costo annuale di 9.95 euro, e prevede l’erogazione di un mese di prova gratuita).

Fastweb si difende così dalle accuse di quelli che gli hanno rimproverato la questione (seppur si presuppone che l’utente consulti accuratamente le condizioni contrattuali prima di sottoscriverle, immaginiamo che i clienti avrebbero preferito che venisse dato più rilievo alla cosa, in modo potessero decidere avere fin da subito chiaro il concetto e decidere in maniera più consapevole se accettare o meno il compenso alternativo di WOW Space). Voi cosa ne pensate?

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 7 dicembre 2018 — 12:21
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet