Rinviato l’evento Playstation 5 del 4 giugno: non è il momento giusto


Sony ha annunciato il rinvio dell’evento Playstation 5 del 4 giugno per le proteste che stanno infiammando gli Stati Uniti dopo l’uccisione dell’afroamericano George Floyd per mano di un poliziotto. “Anche se comprendiamo che i giocatori di tutto il mondo siano entusiasti di vedere i giochi PS5, non riteniamo che questo sia il momento di festeggiare“, si legge in un tweet di Sony. “E per il momento, vogliamo fare un passo indietro e permettere a voci più importanti di essere ascoltate”.

Come è avvenuto per il rinvio dello show di Google dedicato alla beta di Android 11, anche in questo caso non si fa menzione diretta al caso della morte di George Floyd, ma il riferimento è lapalissiano. Anche EA ha deciso di rimandare un evento legato a Madden NFL 21 che si doveva tenere quest’oggi. Al momento Sony non comunicato una nuova data per l’evento PS5.





Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 1 Giugno 2020 — 21:49
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet