Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Robot umanoide Toyota controllato in remoto grazie alla rete 5G, primo test in Giappone


L’operatore TLC giapponese NTT DOCOMO e Toyota hanno confermato che ieri sono riusciti in un test a controllare in remoto il robot umanoide T-HR31 sfruttando una rete sperimentale 5G. Ovviamente il tutto è avvenuto in ambiente di laboratorio con una distanza tra la zona operativa e quella di controllo di circa 10 km.

Il T-HR3 è un robot umanoide di terza generazione, ideato e sviluppato dal partner Robot Division, svelato alla stampa per la prima volta nel 2017. È stato pensato per assistere l’essere umano “in ambienti diversi, dalle mura domestiche alle strutture ospedaliere, nei cantieri edilizi, nelle zone colpite da disastri e addirittura nello spazio”, come riporta la nota ufficiale.

La tecnologia Master Maneuvering System consente al corpo del robot di replicare il movimento delle mani, delle braccia e dei piedi grazie alla mappatura da parte dei controlli indossati dall’operatore, con un visore che visualizza le immagini dalla prospettiva del robot. In pratica in una postazione specifica l’operatore è in grado far replicare i suoi movimenti: da quelli delle braccia fino a quelli delle gambe – con combinazioni dei piedi.

“I motori, i riduttori e i sensori di coppia montati sul T-HR3 e sul Master Maneuvering System (denominati complessivamente Torque Servo Module) sono collegati ad ogni singola articolazione”, puntualizza l’azienda. “Questi moduli comunicano i movimenti dell’operatore direttamente alle 29 parti che compongono il corpo dell’automa e ai 16 sistemi di controllo del Master Maneuvering System per garantire movimenti sincronizzati”.

La recente novità è quella dell’impiego di una connessione wireless 5G invece che la tradizionale cavetteria. E grazie al nuovo standard mobile è stato possibile approfittare dei ridotti tempi di latenza che la contraddistinguono.

Il T-HR3 con 5G sarà mostrato alla stampa durante il DOCOMO Open House 2018 previsto il 6 dicembre a Tokyo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 30 novembre 2018 — 11:34
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet