Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Rocco Schiavone e Il Cacciatore sbarcano negli USA, dopo L’Amica Geniale nuovo successo delle serie Rai all’estero


La serialità italiana sta vivendo un periodo decisamente d’oro. Dopo L’Amica Geniale, altre due fiction nostrane si preparano al debutto estero: Rocco Schiavone e Il Cacciatore.

Come riporta Variety, le due produzioni di Rai Fiction hanno stretto diversi accordi per consentirne la distribuzione in territorio internazionale. Nel particolare, la fiction con Marco Giallini (giunta alla seconda stagione, con un terzo ciclo di episodi in lavorazione) è stata acquistata dal network americano via cavo Starz, mentre Il Cacciatore, dopo l’ottimo responso al Canneseries, è stato venduto ad altri territori esteri. Visto il successo ottenuto sulle reti Rai, i canali internazionali non hanno perso occasione per accaparrarsi i due prodotti. E di recente, Variety ne ha condiviso i dettagli.

Basato sui romanzi di Antonio Manzini, Rocco Schiavone segue le vicende e le indagini del burbero e irascibile vice questore romano che per motivi disciplinari viene spedito ad Aosta. La seconda stagione ha avuto gran successo su Rai2, conquistando 3 milioni di spettatori a episodio.

Il Cacciatore, distribuito all’estero come The Hunter e prodotto dalla Cross Productions, è ispirata alla vera storia del magistrato Alfonso Sabella (che nella finzione diventa Saverio Barone), membro del pool antimafia di Palermo dei primi anni novanta, subito dopo le stragi di Capaci e Via D’Amelio. Il colosso australiano SBS e la AB Groupe in Francia hanno acquistato i diritti per mandare in onda la serie. La Fox si è assicurata i diritti per distribuire la serie in Germania, mentre la AMC si occuperà di produrla per i suoi canali in America Latina. In totale, Beta Film, al timone della distribuzione di Rocco Schiavone e Il Cacciatore, ha stretto accordi con 75 paesi in cui le due serie verranno trasmesse.

Entrambe le fiction sono presenti sul catalogo di Amazon Prime Video, dopo che il colosso ne aveva acquistato i diritti la scorsa primavera.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 30 novembre 2018 — 15:53
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet