Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

RTX 2080 Ti Lightning Z è la custom di MSI per overclocker che non devono chiedere mai


MSI ha presentato al CES la GeForce RTX 2080 Ti Lightning Z, un’edizione limitata della RTX 2080 Ti con un design che cattura decisamente l’attenzione e con una frequenza di boost che dovrebbe raggiungere i 2475 MHz.

Esteticamente la scheda presenta un design in fibra di carbonio con dettagli dorati. Per il raffreddamento abbiamo tre ventole Torx 3.0 con doppi cuscinetti a sfera e dotate (ovviamente) di led RGB, installati sulle pale. Stranamente, i led non sono presenti nella ventola centrale.

Anche il backplate è in fibra di carbonio e oltre a dare stabilità alla scheda ed evitare che si pieghi, contribuisce a dare un look ancora più premium. Sia qui che sul laterale troviamo altri RGB, come sempre personalizzabili dagli utenti tramite il software MSI Dragon Center.

Il PCB è personalizzato e presenta un VRM a 19 fasi e 60 Ampere. Per raffreddare al meglio il tutto, la nuova RTX 2080 Ti Lightning Z usa un enorme dissipatore e otto heatpipe. La scheda occupa ben tre slot d’espansione, e dato il peso MSI include nella confezione di vendita un supporto per sorreggerla al meglio.

La scheda è pensata principalmente per l’overclock, e per questo motivo presenta ben tre connettori PCIe a 8 pin. Per gli overclocker più esigenti sul retro ci sono anche quattro connettori speciali dove leggere direttamente i valori di tensione, così da portarla ottimizzare nel modo più preciso possibile.

Non manca il supporto al doppio BIOS: quello di default applica un overclock che porta la frequenza a 1770 MHz, mentre il BIOS LN2 riporta il clock a quello base pensato da Nvidia ma alza il power limit a 350W. Non abbiamo ancora dei dati ufficiali, ma secondo alcune registrazioni (poi eliminate) su HWBot la scheda è capace di raggiungere un boost di 2475 MHz con le memorie overcloccate a 2054 MHz (16432 MHz effettivi).

Per quanto riguarda le uscite video, troviamo tre DisplayPort, una HDMI e la solita USB-C per i visori VirtualLink. Sul lato troviamo anche un pannello OLED su cui è possibile riprodurre animazioni personalizzate, anche se forse sarebbe più utile usarlo per leggere i valori della scheda in tempo reale. La RTX 2080 Ti Lightning Z sarà disponibile entro marzo, ma MSI non ha ancora fatto sapere il prezzo.

 



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 14 Gennaio 2019 — 10:32
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet