Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Samsung pronta a svelare lo smartphone pieghevole il prossimo 20 febbraio. Ecco il video teaser


Samsung sembra pronta più che mai all’evento di presentazione della nuova serie Galaxy S10 in programma per il prossimo 20 febbraio a Londra e New York. Non solo le indiscrezioni sui nuovi smartphone dell’azienda continuano a impreziosire le cronache online ma ora, a dare man forte ad esse, ci pensa anche un video teaser del nuovo smartphone pieghevole che Samsung potrebbe già svelare il prossimo 20 febbraio.



La notizia della presentazione di un proprio smartphone con display pieghevole targato Huawei e in programma per il prossimo 24 febbraio al MWC 2019, sembra aver accelerato i tempi in Samsung che potrebbe dunque svelare sul palco di New York e Londra il suo primo Galaxy con display completamente pieghevole. Nel video teaser pubblicato su Twitter proprio dall’azienda vi è una scritta in coreano che significa “Spiega il futuro”. Un riferimento palese proprio al display “pieghevole” del nuovo device di Samsung. Oltretutto le immagini seguenti la scritta non lasciamo molto all’immaginazione riprendendo un doppio display unito in un unico dispositivo.

Samsung Fold o Flex: il dispositivo pieghevole in arrivo

Sulle specifiche tecniche purtroppo poche le informazioni. Infinity Flex Display insieme a One UI, l’interfaccia di nuova generazione studiata appositamente dall’azienda, è stato svelato durante una conferenza per sviluppatori qualche tempo fa. Dovrebbe offrire un nuovo tipo di esperienza mobile pronta a garantire agli utenti attività che prima non avrebbero svolto con un normale smartphone. Sì, perché il pannello realizzato dall’azienda avrà la peculiarità di ottenere una superficie simile a quella di un classico smartphone oppure a quella di un piccolo tablet in base all’utilizzo che l’utente ne dovrà fare.

Tutto questo potrebbe avere un costo decisamente importante almeno nella sua prima uscita. Si parla addirittura di un prezzo al pubblico pari a 2.000 dollari ossia il doppio di quello che solitamente oggi viene pagato per portare a casa un top di gamma. La novità tecnologica la farà da padrona e il display, ad esempio, potrebbe costare fino a 220 dollari per unità ossia più del doppio rispetto agli attuali display. Una prova di forza in questo 2019 da parte dei produttori di smartphone che sembrano tutti indirizzati verso lo sviluppo di device più piccoli e più grandi in base alle attività degli utenti.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 12 febbraio 2019 — 12:29
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet