Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Samurai Shodown, il director parla del processo creativo alla base dei nuovi personaggi


Uno dei picchiaduro più interessanti degli ultimi tempi è senza ombra di dubbio alcuno Samurai Shodown, con il titolo di SNK che è riuscito a riportare contemporaneamente in auge sia lo storico publisher che la leggendaria saga. Mantenere l’alto livello qualitativo della versione finale dell’opera non è però per nulla semplice.

A rivelarlo in un’intervista è stato nientepopodimeno che Nobuyuki Kuroki, director del titolo che si è soffermato principalmente sulla difficoltà di creare dei nuovi personaggi per un franchise del passato oramai ben ancorato nell’immaginario comune.

Nobuyuki Kuroki ha infatti dichiarato, parlando del processo creativo alla base dei nuovi personaggi di Samurai Shodown: “Durante le prime fasi di sviluppo il nostro artista e designer interno ha impostato lo stile dei personaggi e fatto qualche prima bozza dei design. In base a tali schizzi abbiamo quindi discusso su quali combattenti avremmo voluto inserire effettivamente nel gioco e, per noi, la parte più difficile si è rivelata l’evitare di riproporre personaggi simili a quelli già precedentemente presenti. In base alla nostra esperienza sappiamo bene che, per quanto possa sembrare sulla carta tutto perfetto, alla fine dei conti la resa di un personaggio è sempre diversa e abbiamo quindi progettato un particolare simulatore di battaglie, il tutto per rendere il gioco il più bilanciato possibile.”

Samurai Shodown è in ogni caso un titolo estremamente interessante, che è riuscito a riportare in auge SNK. Come riporta anche la nostra recensione, che potete trovare comodamente qui, infatti: “Samurai Shodown piacerà ai fan della serie che lo rivedono dopo dieci anni e a chi cerca un picchiaduro meno impetuoso e più riflessivo, giocatori che potranno chiudere un occhio sulle piccole imperfezioni artistiche del comparto tecnico.”

Samurai Shodown è attualmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One e Google Stadia. Il picchiaduro sbarcherà inoltre anche su Nintendo Switch il prossimo 25 febbraio.

Vi è venuta voglia di recuperare questo intrigante picchiaduro? Fatelo fin da ora su Amazon per PlayStation 4 ad un ottimo prezzo comodamente a questo indirizzo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 25 Gennaio 2020 — 13:27
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet