Servizi telefonici ”a pagamento”: ecco come disattivarli tutti da oggi con un semplice SMS


Chiunque, prima o poi, potrebbe essere incappato in qualche abbonamento “Premium” ossia un abbonamento su smartphone che permette di avere nulla ad un prezzo però incredibile. Una truffa, non proprio regolarizzata, ma che di fatto con un semplice click permette di intrufolarsi nel credito dell’utente e di scalare euro su euro senza che quest’ultimo, a volte, riesca a capirne il motivo. Che siano essi abbonamenti giornalieri, settimanali o addirittura mensili non importa perché di fatto sono abbonamenti che vengono attivati per errore magari navigando sul web ma che poi sono difficili da eliminare.

Non più perché per riuscire ad aiutare gli utenti che malauguratamente attivano questo tipo di servizi, l’AGCOM – l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – ha deciso di creare un numero verde (nello specifico è l’800 442299) che permetterà ad ogni ora del giorno e della notte, 7 giorni su 7, di controllare la presenza o meno di servizi premium attivi sul numero di telefono e nel caso di richiedere il rimborso dei soldi se attivi.

Abbonamenti Premium: come funziona il nuovo numero verde?

Sostanzialmente l’utente ha la possibilità di effettuare un’alternativa al numero verde istituito da AGCOM ossia inviare un SMS semplice ma immediato proprio per eliminare tutti i servizi a pagamento attivi sul proprio numero. In questo caso, inviare l’SMS, è una funziona nuova che AGCOM ha introdotto proprio in questi giorni e permette appunto di annullare qualsiasi servizio telefonico attivato per errore e che sta prosciugando il credito residuo.

Il funzionamento è semplice: basterà inviare un SMS dal proprio numero di telefono in risposta al messaggio ricevuto per l’attivazione (involontaria) del servizio con scritto “ANNULLA”. In questo modo grazie al nuovo servizio si disattiverà automaticamente il servizio e si riceveranno indietro i soldi scalati dal credito. Importante però che il messaggio inviato per il rimborso e la disattivazione del servizio avvenga entro le 6 ore successive alla ricezione del primo SMS di attivazione.

Come detto in alternativa è possibile effettuare la chiamata al numero verde AGCOM ossia l’800 442299 che permetterà appunto di disattivare i servizi VAS. Infine l’ultima strada che l’utente può intraprendere è quella di contattare immediatamente il proprio operatore che permetterà di disattivare il servizio e anche di ricevere il rimborso dei soldi sul credito residuo.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 21 Gennaio 2020 — 16:41
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet