Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Shadowgun War Games: come un gioco per PC, ma per smartphone



Da qualche giorno in corso la Closed Beta di Shadowgun War Games. Si tratta di un titolo multiplayer costruito su piattaforma Unity e destinato agli smartphone. Non per questo rinuncia alla componente competizione: dalla software house con sede a Brno (Repubblica Ceca), Madfinger Gamers, Shadowgun War Games assomiglia a Overwatch. Si tratta, infatti, di uno sparatutto in prima persona focalizzato su match competitivi che coinvolgono cinque giocatori per team, basato sul gioco di squadra e sull’uso di abilit differenti, che caratterizzano ciascuno degli Eroi.


INDICE


Non solo le meccaniche di gioco sono profonde, ma Madfinger ha ottimizzato Unity per offrire una grafica molto dettagliata, quasi a livello di un gioco per console. Il confine sempre pi sfumato, e il mobile gaming rischia di fare proprie alcune peculiarit che fino a ieri erano prerogativa assoluta del desktop gaming. In pi, e capita con pochissimi giochi per smartphone, Shadowgun War Games sfrutta i terminali con refresh rate a 120 Hz. Ovvero, a patto di disporre l’hardware necessario, gira fino a 120 frame per secondo. Questo fa molta differenza in un contesto competitivo, perch si ha in questo modo un’esperienza pi fluida, c’ maggiore reattivit tra input del giocatore e resa su schermo: in maniera sensibile, durante il gioco, quindi possibile cogliere le differenze tra gaming a 60 Hz e gaming a 120 Hz. Uno smartphone che ha queste caratteristiche l’Asus ROG Phone II, di cui parleremo diffusamente tra qualche paragrafo.




Shadowgun War Games quindi un FPS PvP con alcune modalit di gioco classiche del genere, come Capture the Flag e Team Deathmatch. un gioco che va bene sia per i principianti, con una serie di tutorial che insegneranno le basi, che per i giocatori esperti in sparatutto in prima persona competitivi, che rivivranno per certi versi un’esperienza simile a quella recentemente offerta da Call of Duty Mobile. Il matchmaking, infatti, viene tarato sul livello di esperienza di ciascun giocatore, in modo da fornire una sfida sempre equilibrata.


Shadowgun War Games sfrutta i terminali con refresh rate a 120 Hz: a patto di disporre l’hardware necessario, gira fino a 120 frame per secondo

Ogni Eroe si contraddistingue per precise caratteristiche e abilit: per cui i giocatori devono preoccuparsi di mettere insieme il team pi bilanciato possibile, mescolando opportunamente queste variabili. Se si ama giocare di precisione e si abituati a combattere con il fucile da cecchino, allora Willow pu essere la scelta migliore. Jet, invece, veloce e pu con disinvoltura posizionarsi dietro le linee difensive del nemico: basta poco, per, per metterlo fuori combattimento. Madfinger incrementer le dimensioni del roster di Eroi, perch prevede di aggiornare costantemente Shadowgun War Games nel tempo: arriveranno anche nuove mappe, bilanciamenti del gameplay e nuovi meta-game, cos come il supporto per le competizioni di e-Sport che in futuro verranno strutturate intorno a questo nuovo gioco.

Ottimizzato per Asus ROG Phone II


Madfinger Games ha lavorato insieme ad Asus per ottimizzare il suo motore grafico per il ROG Phone II, uno smartphone che nasce per venire incontro alle esigenze dei giocatori. Su questo terminale, infatti, Shadowgun War Games gira a 120 frame per secondo. All’avvio di Shadowgun Legends su ROG Phone II, il gioco rileva automaticamente il dispositivo e si imposter sul profilo dedicato, abilitando la modalit di visualizzazione con il frame rate pi elevato possibile.


Asus ROG Phone II


Asus ROG Phone II un terminale che equipaggia il processore Qualcomm Snapdragon 855 Plus da 2,96GHz che, come dicevamo, in grado di riprodurre sullo smartphone esperienze di gioco con una qualit accostabile alle console. Un processore talmente potente, inoltre, richiesto dal display di ROG phone II, che si aggiorna alla frequenza di 120 Hz. Quest’ultimo permette di godere di esperienze di gioco (ma anche nella semplice navigazione dei men del telefono) pi fluide e, aggiornandosi pi rapidamente rispetto a un normale display, riproduce pi fedelmente l’interazione del giocatore, aumentandone le performance.


Per quanto riguarda la GPU, all’interno di questo SoC troviamo una Adreno 640 sempre di Qualcomm, che funziona alla frequenza di clock di 675Hz. Il display di Asus ROG Phone II molto interessante. Si tratta di un AMOLED con 1ms di latenza e Delta-E dichiarato inferiore a 1, caratterizzato inoltre da un sampling rate di 240Hz per gli input touch e una latenza al tocco di 49ms. Quest’ultimo altro aspetto da sottolineare: per poter godere di un refresh rate cos alto molto importante che lo schermo recepisca velocemente l’input del giocatore e le varie interazioni che impartisce per stare al passo con le esigenze di gioco.


Asus ROG Phone II si pu acquistare a partire da 699 Euro a questo indirizzo.





Storia


War Games basato sull’immaginario (“lore”) di Shadowgun: pur trattandosi di un titolo multiplayer competitivo, ogni personaggio contestualizzato in qualcosa di pi grande. Ci troviamo nell’anno 2356 ed un momento di grande prosperit. L’umanit ha toccato l’apice del suo sviluppo e ha diffuso la sua influenza in tutta la galassia. Il conflitto quasi inesistente, con l’unica eccezione di piccoli focolai di rivolta, risolti con disinvoltura dalla potente Federazione Planetaria e dal suo Corpo dei Marine, oppure facendo affidamento ai cosiddetti Shadowgun, un gruppo di mercenari a noleggio.



Con una pace quasi costante e un’abbondanza di risorse, tuttavia, la noia prende il sopravvento. La gente sente il bisogno di un nuovo tipo di intrattenimento per saziare la fame costante di azione. E allora si pensa a un tipo di evento sportivo che ricordi le antiche lotte tra i gladiatori, ma declinato all’era moderna, in cui le propensioni fisiche e mentali dei concorrenti vengano portate al limite. Le corporazioni galattiche erano ansiose di offrire un simile evento, sperando di espandere i loro profitti. Che si trattasse di soldi, gloria o solo per dimostrare di essere il migliore, i campioni di tutta la galassia hanno risposto rapidamente alla chiamata. Nascono cos i War Games…



Personaggi


Shadowgun War Games presenta una variet di personaggi, ognuno con le proprie armi, abilit e skin uniche. Ogni eroe si caratterizza per un preciso ruolo nella battaglia e un proprio stile di combattimento. I giocatori devono trovare quello che pi si adatta alle loro caratteristiche di gioco e cercare di assemblare team equilibrati per poter controbattere l’azione della squadra avversaria.



Slade


John Slade senza dubbio il pi noto di tutti gli Shadowgun. Veterano di molte battaglie, il suo ingegno e le sue abilit di combattimento lo rendono il soldato perfetto e una forza da non sottovalutare in War Games. Abilit: Granate e Rigenerazione (recupera una buona quantit di risorse vitali).

Jet


Uno dei pi iconici Shadowgun, Jet sempre in movimento e sempre pronto all’azione. Per Jet, il tempo tutto … Sebbene non sia il pi forte dei concorrenti di War Games, Jet si affida alla sua velocit e al suo modo di ragionare rapidamente per superare in astuzia i suoi avversari invece di attaccarli frontalmente. Abilit: Blink (si teletrasporta nella posizione che sta osservando) e Time Rift (si sposta in una timeline alternativa dove nessuno pu ferirlo).

SARA


Abbreviazione di Sentient Android Robotic Assistant, SARA ha “vissuto” molte vite e sotto il suo telaio metallico nasconde molti talenti. Equipaggiata con un lanciarazzi e con potenti capacit di supporto, si piazza sempre alle spalle dei suoi compagni. Abilit: Granata curativa e Scudo protettivo.

Willow


Cinica e mortale, Willow andata all’inferno e ha fatto ritorno per diventare uno dei migliori cecchini della galassia. probabile che, se tua avversaria in War Games, sarai morto prima ancora di vederla. Abilit: Mina accecante e Supercharge (rende i proiettili elettrici, in modo da arrecare pi danni).

Revenant


Membro di una razza aliena schiavizzata, Revenant ha dovuto cedere una parte della sua anima per prendersi cura di ci che gli sta a cuore. Questo cyborg resiliente pieno di rabbia e rimpianto ora uno dei concorrenti pi terrificanti che War Games ha da offrire. Abilit: Roar (rallenta e disorienta gli avversari in un arco di 90 gradi davanti a s) e Inner Rage (incrementa la velocit dei propri movimenti riducendo il danno arrecato e ricevuto).



Modalit di gioco


Inizialmente, Shadowgun War Games metter a disposizione due modalit di gioco classiche, Capture the Flag and Team Deathmatch. Altre verranno introdotte successivamente tramite update al gioco.




Capture the Flag (CTF)


Nel CTF, come da tradizione, bisogna sottrarre la bandiera nemica che si trova nella base contrapposta. Quindi riportarla alla propria base, assicurandosi che la propria bandiera sia l. La squadra che arriva per prima a due punti (ovvero, due bandiere consegnate) vince il match.



Team Deathmatch


Nel Team Deathmach si realizzano punti ogni qual volta si uccide un membro della squadra avversaria. Vince il team che per primo arriva a 40 punti. Bisogna, poi, far tesoro dei medikit e delle scatole di munizioni che si trovano in giro per la mappa per far girare le sorti dello scontro dalla propria parte.



Armi


Shadowgun War Games offre una variet di armi adatte a diversi stili di gioco. Ogni eroe ha la sua arma primaria con munizioni limitate e una secondaria con munizioni infinite. I giocatori hanno l’opportunit di ottenere “skin” e “charm” per ulteriore personalizzazione visiva.



Revenant


Revenant weapon


Primaria, RAVAGER Machine Gun: Una mitragliatrice potente e precisa con un caricatore molto ampio e cadenza di fuoco media.


Secondaria, ZEALOT Kinetic Repeater: Mitragliatrice molto rapida perfetta per uccidere gli avversari che sono rimasti con poche risorse vitali. Da usare soprattutto nei combattimenti ravvicinati.



Jet


Jet weapon


Primaria, GRYPHON Machine Pistol: Pistola molto precisa e dal rate di fuoco elevato, ideale per i combattimenti da media distanza. Anche se piccola, ogni suo proiettile arreca una quantit considerevole di danno.


Secondaria, JABBERWOCK Shotgun: Uno shotgun molto potente che decima la salute degli avversari alle distanze ravvicinate. Da usare in abbinamento alla modalit Blink per teletrasporarsi vicino all’avversario e farlo rapidamente fuori.



SARA


SARA weapon


Primaria, ASCLEPIUS Rocket Launcher: Lanciarazzi con due testate esplosive nel caricatore. Provoca danni ad area, quindi meglio usarla contro gruppi di nemici.


Secondaria, EPIONE SMG: Rapida, ideale per i combattimenti ravvicinati. Va usata in quelle condizioni in cui esplodere un razzo esplosivo arrecherebbe danni anche a s stessi.



Willow


Willow weapon


Primaria, AVENGER Sniper Rifle: In modalit mira acquisisce una precisione notevole. Con un paio di colpi bene assestati si possono ridurre a zero le energie vitali dell’avversario.

Secondaria, LYNX SMG: Utile quando i nemici si avvicinano molto. Non va sottovalutata, perch pu sottrarre molte risorse vitali, soprattutto se usata insieme all’abilit Supercharge.



Slade


Slade weapon


Primaria, VALIANT Assault Rifle: un fucile d’assalto rapido e versatile, per le distanze medio-lunghe. Il rate di fuoco piuttosto lento, ma i suoi proiettili arrecano molti danni.


Secondaria, RIOTER SMG: Mitragliatrice compatta con rate di fuoco alto ed efficace soprattutto nei combattimenti sulla media distanza. Molto utile anche per far allontanare i nemici che si avvicinano troppo.




Mappe


Le mappe di Shadowgun War Games sono state progettate per accogliere tattiche differenziate. L’impostazione fantascientifica del gioco ha permesso agli artisti di Madfinger Games di spaziare tra differenti visioni del futuro. Per il momento sono disponibili solo due mappe, ma gli autori del gioco si dicono gi al lavoro per offrire maggiore variet subito dopo al lancio.




Space Paradise


Space Paradise una mappa ampia e aperta con molte aree ben esposte. La maggior parte dei combattimenti si verifica nella piazza principale, dove ci sono molte opportunit di copertura tattica. Le basi che custodiscono le bandiere si caratterizzano per ingressi multipli e, grazie a un percorso sotto la piazza, i giocatori hanno l’opportunit di evitare il nemico e catturare la bandiera. I cecchini possono anche sfruttare alcuni punti vantaggiosi per coprire i loro compagni di squadra. In Team Deathmatch (TDM) la mappa varia leggermente perch si aprono dei percorsi laterali che possono essere utilizzati per fiancheggiare e sorprendere gli attacchi dalla parte posteriore.



Neon City


Le stradine di Neon City metteranno alla prova le abilit nel combattimento ravvicinato. Ci sono molti percorsi che danno l’opportunit di scegliere il modo migliore per raggiungere la base nemica. Se ci si ritrova in condizioni di inferiorit numerica, ci si pu sempre ritirarsi attraverso uno dei negozi aperti. Il grande tempio al centro della mappa un buon posto in cui le squadre possono assemblarsi per costituire uno sbarramento mentre percorsi intorno all’esterno consentono manovre di affiancamento. Alcuni percorsi sono chiusi in TDM ma si apre una nuova strada nascosta su uno dei lati, il che stravolge le tattiche pi efficaci su questa mappa.




Controlli


Madfinger Games ha studiato i controlli in modo da essere meno invasivi possibili con un numero ridotto di icone che bloccano la visuale di gioco. Il campo visivo rimane ampio e anche se bisogna passare le dita sullo schermo si ha un’esperienza di gioco godibile, anche sul piano competitivo.


Nella parte superiore della schermata si pu consultare la composizione in termini di Eroi schierati dei due team, oltre che lo stato della partita (per esempio, in CTF abbiamo chiari suggerimenti su dove si trovano le due bandiere). In alto a destra troviamo i tasti per passare da un’arma all’altra, e subito sotto i pulsanti per la ricarica e il fuoco. Sotto le skill e sulla sinistra il joystick virtuale per i movimenti.


Con Asus Rog Phone II si possono configurare gli AirTrigger in modo da sparare e prendere la mira con quelli, come se si stesse giocando su console, ma ovviamente la modalit di mira assistita rimane la migliore per ottenere la prestazione.



Requisiti hardware


Android: Quad-Core CPU, pi di 1GB di RAM e Android 4.2 o successivo (API di livello 17)


iOS: iPhone 6s (2GB RAM) con iOS 10.0 o successivo



Conclusioni


Le somiglianze con Overwatch, quindi, in Shadowgun War Games sono ricorrenti. Non necessariamente un male: chi ha amato il gioco Blizzard, e chi predilige gli sparatutto competitivi, potrebbe trovare nel mobile gaming una sede di gioco molto gratificante. War Games ricorda Overwatch anche in certi elementi visivi, come il segnalatore di risorse vitali, che appare quando un avversario viene colpito. uno sparatutto dai ritmi molto alti, con un campo visivo anche maggiore rispetto a quello di Overwatch. Anche il “time to kill” leggermente diverso, visto che qui bisogna colpire veramente a lungo per poter far fuori un avversario. Le abilit funzionano anch’esse in maniera leggermente diversa: sono meno belle da vedere e cambiano meno gli equilibri nelle partite (quest’ultimo punto non necessariamente un male).




Giocato a 120 Hz un’esperienza notevole, e su questo va fatto un plauso ai ragazzi di Madfinger Games, capaci di “piegare” il motore grafico Unity ai propri scopi, e sfruttare fino in fondo la potenza di calcolo di dispositivi come Asus ROG Phone II. Grazie al processore Snapdragon 855 Plus da 2,96GHz, infatti, consente a Shadowgun War Games di funzionare come un gioco per console o per PC.


La versione definitiva di Shadowgun War Games prevista per la prima parte di quest’anno. Ci si pu pre-registrare su Google Play Store e su App Store per ricevere una notifica quando sar disponibile.





Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 23 Gennaio 2020 — 16:16
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet