Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Sirena, il nuovo progetto di Claudio Sciarrone


Venerdì 30 novembre alle ore 18.30 presso WOW Spazio Fumetto Claudio Sciarrone e Giorgio B. Borgazzi presenteranno il loro ultimo lavoro, Sirena.
L’appuntamento sarà l’occasione perfetta per scoprire in anteprima immagini e contenuti esclusivi del volume che è attualmente protagonista di una campagna di crowdfunding.

Sirena è il primo romanzo grafico indipendente scritto da Giorgio B. Borgazzi in collaborazione con Simona Fiori e illustrato da Claudio Sciarrone. Il noto fumettista Disney curerà, infatti, i disegni e l’adattamento dando vita a una fiaba dark, per un progetto a cura di Topanga Film.

L’idea degli autori nasce dall’esigenza di sperimentare nuovi universi narrativi, creando una storia che possa diventare la genesi di un progetto transmediale indipendente, facendo interagire fra loro il mondo del fumetto e quello cinematografico.

Sirena sarà infatti il prequel a fumetti di un lungometraggio caratterizzato da una commistione di forme d’arte. L’obiettivo principale del progetto è quello di dare valore all’indipendenza artistica, nella quale il team creativo crede moltissimo, creando una storia che abbia la capacità di coinvolgere i lettori attraverso una vicenda appassionante e ricca di emozioni.

La storia di Sirena

C’è un vecchio ponte malfermo nel bosco sopra la scogliera. Quel ponte sul mare è il luogo preferito di Paul, solitario e introverso adolescente, con un talento che lo eleva ma che lo rende solo, il disegno.
In quel luogo sospeso, Paul fa un incontro che cambierà per sempre la sua vita. Proprio dal mare emerge una creatura bella e inquietante, dal corpo fragile e longilineo con un diastema tra le labbra rosse.
La ragazza compare senza preavviso, senza abiti e senza voce. Paul la crede muta ma la notte gli parla in sogno. Va e viene attraverso l’acqua e i sogni, consolidando ogni volta un sentimento speciale nel cuore del giovane. Lei sola capisce le sue tristezze, lei sola apprezza il suo animo creativo, lei sola sa chi è davvero Paul.
Forse quella fanciulla così effimera e bella, appartiene a un altro mondo. Forse, come le sirene che si allontanano troppo dall’acqua, soffre ad ogni passo come se una spada affilata le trapassasse quelle bizzarre estremità che noi umani chiamiamo gambe.

Vi rimandiamo al sito ufficiale di WOW Spazio Fumetto per tutte le informazioni legate all’evento.



Fonte: http://www.orgoglionerd.it

Rate this post
Updated: 30 novembre 2018 — 7:02
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet