Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Smart working, una guida all’IT management


It management

ManageEngine, azienda di soluzioni di IT management, ha recentemente condotto una ricerca  intervistando 519 professionisti IT per mappare l’impatto dello smart working sulla gestione dei servizi IT (ITSM).

Oltre la metà (59%) dei team IT intervistati ha dichiarato di aver preso coscienza che in relazione alle tematiche IT che mappano “Sicurezza e Privacy” si sono sentiti  “poco attrezzati o ancora non completamente certi”.

Questo nonostante oltre il 72% dei team IT abbia  comunque affermato che la gestione dei servizi IT nella loro organizzazione è riuscita ad essere  efficace nonostante le condizioni di lavoro a distanza.

Kumaravel Ramakrishnan, product manager di ManageEngine, ha dichiarato che “il fatto che solamente il 40% delle organizzazioni ritenga di essere adeguatamente attrezzate per affrontare le crescenti problematiche in termini di sicurezza e privacy dovute al lavoro remoto è inquietante. Le organizzazioni dovrebbero adottare un duplice approccio per mitigare le minacce alla sicurezza e alla privacy applicando gli strumenti e i processi giusti e, cosa più importante, educando i dipendenti su minacce come ingegneria sociale, ransomware, phishing e costruendo una cultura della privacy“.

Altri gli spunti interessanti della ricerca raccontano che il 38% degli intervistati cita la formazione degli utenti come la più grande sfida dell’ITSM, seguita da vicino dalla gestione delle risorse IT (36%).

Il 16% ritiene di essere ancora poco attrezzato per far fronte in maniera stabile allo smart working.

Quasi un terzo (29%) delle organizzazioni ha evidenziato come alcune pratiche che avrebbero potuto facilitare il lavoro a distanza erano previste nei piani aziendali ma non erano state realmente  testate prima del lockdown e che questo ha avuto diversi impatti sulla continuità aziendale e sulle aspettative degli utenti, e a valle di questa esperienza  che le aree di miglioramento da prendere subito in considerazione  sono la formazione degli utenti in ambito sicurezza (42%) e le la revisione dei prodotti che governano il settore  IT e BYOD (32%).

È chiaro che il forzato e repentino lavoro da casa ha scoperto molti ambiti da migliorare e da controllare.

E in questo ManageEngine vuol fornire l’aiuto che serve, grazie a molteplici soluzioni in ambito IT che sono approfonditamente spiegate in una guida.

Scarica la guida gratuita alle soluzioni di It management

 

 





Fonte: https://www.01net.it/

Rate this post
Updated: 21 Luglio 2020 — 6:46
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet