Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Smartphone rotto? I negozi TIM offrono la riparazione di iReplace


Grazie a un accordo 4G Retail (Gruppo TIM) e HS Company, che possiede la catena iReplace, sarà possibile farsi riparare gli smartphone fuori garanzia.

A breve nei flag store TIM sarà possibile farsi riparare il proprio smartphone o tablet fuori garanzia grazie alla specialista iReplace. Oggi 4G Retail (Gruppo TIM) e HS Company, che possiede la catena di riparazione iReplace, hanno ufficializzato un accordo di collaborazione che prevede l’impiego di un laboratorio di Reggio Emilia, “per fornire assistenza tecnica specializzata su smartphone, tablet e altri device mobili che abbiano subito un danno accidentale fuori garanzia legale del produttore”.

Il servizio sarà offerto negli oltre 220 negozi 4G Retail TIM presenti in tutto il territorio nazionale, nei più grandi centri commerciali e nelle più prestigiose strade delle città. “Noi abbiamo competenze per riparare qualsiasi smartphone, tablet e PC, laddove siano disponibili parti di ricambio originali o compatibili – come nel caso di Apple che non distribuisce i suoi. Le nostre riparazioni sono rigorosamente controllate e ogni ricambio viene testato”, ha assicurato Lucio Mazzone, AD di iReplace a Tom’s Hardaware. “Oggi assicuriamo la riparazione in una settimana, ma l’obiettivo è di ridurre i tempi. Non escluso anche per il futuro un servizio aggiuntivo come il muletto, uno smartphone insomma da impiegare temporaneamente”.

“Su Samsung e Huawei riusciamo a fornire assistenza in garanzia, mentre su tutti gli altri solo in fuori garanzia. Oppure se il cliente lo desidera firma un documento che fa decadere la garanzia del produttore e forniamo la nostra di 12 mesi”.

Mazzone ha sottolineato che iReplace nasce come rete di riparazioni di prossimità; gli interventi però più complessi, come ad esempio saldature su mainboard, vengono effettuare nel laboratorio centrale di Reggio Emilia – certificato Lenovo – che può contare su una quarantina di specialisti. “Il nostro customer care a Cernusco sul Naviglio supporterà gli addetti 4G dei negozi TIM nel caso in cui si profilino diagnosi sugli smartphone più complesse del normale”, ha ricordato Mazzone. “In pochi secondi forniremo ogni indicazione”.

“Il nostro obiettivo è portare i negozi TIM a un livello di eccellenza sotto il profilo delle riparazioni. Il nostro sistema informatico (iReplace Connect) consentirà di monitorare ogni aspetto della procedura, dal primo contatto, al tipo di guasto, componenti impiegati, etc.”, ha ricordato l’AD di iReplace. Ovviamente in sede di consegna del prodotto gli addetti TIM effettueranno un preventivo e nel caso in laboratorio dovessero emergere altri problemi sarà premura dei tecnici iReplace avvertire i clienti prima di procedere.

“Con il patrimonio di conoscenza ed esperienza delle sue oltre 1000 persone, 4G Retail è quotidianamente proiettata a soddisfare  i bisogni della clientela. Il nostro impegno è garantire una scelta unica, sempre ampia, a chi entra nei nostri negozi. Questo accordo ci consente di aumentare ulteriormente i servizi di qualità che siamo in grado di offrire”, ha dichiarato Michele Corcione, AD di 4G Retail.

 



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 12 Marzo 2019 — 16:43
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet