Telegram, arrivano tantissime novità con il nuovo aggiornamento (v6.3): eccole tutte


Se sul piano dei numeri WhatsApp la regina del settore della messaggistica mobile, su quello delle funzionalit Telegram ha un chiaro vantaggio. Nel momento in cui l’app di Facebook implementa gli sticker animati (che la concorrente ha da diverso tempo) Telegram cala l’asso con una serie di novit piuttosto interessanti. Fra queste anche la possibilit di inviare file da massimo 2GB!

Il mese scorso il client di messaggistica aveva introdotto un nuovo video editor e la possibilit di inserire gli adesivi animati in foto e video, mentre la nuova versione Telegram 6.3 aggiunge ancora nuove feature. Fra queste l’aumento del limite di dimensioni per i file condivisi via l’app, che passa da 1,5GB a 2GB per qualsiasi tipo di file. Il paragone con WhatsApp? Devastante: l’app di Zuckerberg infatti si ferma a 16MB per i file multimediali, 100MB per i documenti.

L’aggiornamento include anche la possibilit di impostare un video come immagine del profilo , quindi con un’animazione e non solo con un file statico. Il video viene riprodotto quando si visualizza il profilo, mentre all’interno delle conversazioni verr visualizzato un solo fotogramma a scelta dell’utente. Con la nuova versione anche possibile scorrere le precedenti immagini (o video) del profilo e sceglierli rispetto a quello che viene utilizzato in un determinato momento.

Telegram ha aggiunto un nuovo effetto nel video editor che consente di levigare eventuali imperfezioni della pelle nei soggetti inquadrati con la fotocamera frontale, e sono state introdotte anche miniature per i file multimediali condivisi che appariranno anche nell’elenco delle conversazioni e nelle notifiche, laddove prima era presente una miniatura generica per ogni file multimediale. L’aggiornamento ha aggiunto anche nuove emoji animate.

Miglioramenti anche nella funzione Persone vicine, che adesso indicano anche la distanza fra l’utente e i contatti rilevati nelle vicinanze. Le nuove conversazioni avviate da una delle persone vicine possono adesso essere automaticamente silenziate e inviate nell’archivio, anche se in questo caso l’opzione pu essere applicata dalle impostazioni della privacy nell’app. Su Android inoltre presente un nuovo lettore musicale con elenco delle tracce espandibile e il video editor integrato consente di ritagliare e ruotare i video. Grande novit, invece, su Telegram Desktop, che adesso supporta account multipli sullo stesso client (su mobile ci sono dal 2017).





Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 27 Luglio 2020 — 14:41
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet