Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Tesla Model Y più vicina che mai: le prime consegne previste in due settimane


Tesla Model Y potrebbe arrivare prima del previsto secondo un tweet di un utente appassionato su Twitter. L’account @moez ha infatti confermato che, secondo quanto dichiarato da un impiegato Tesla, le prime consegne del crossover elettrico dell’azienda di Musk arriveranno in due settimane dalla fabbrica di Fremont. L’arrivo imminente dell’auto ai primi clienti corroborato dalle diverse segnalazioni delle ultime settimane.

Tesla Model Y stata avvistata a pi riprese nello stato della California, ed apparsa nel database NHTSA nelle scorse settimane. Non c’ ancora certezza sulla notizia dell’arrivo di Model Y nelle prossime settimane, visto che per mettere le mani sul fuoco necessario attendere l’ufficializzazione da parte dell’azienda. Pare per che l’obiettivo di Tesla sia accelerare sulla distribuzione del nuovo veicolo, fattore che segnala un finale di produzione senza problemi e la volont di espandere ulteriormente il mercato partendo dagli Stati Uniti.

La nuova Model Y di Elon Musk eredita in qualche modo il concetto stilistico che l’azienda ha da sempre proposto nei suoi modelli. Linee morbide ma accattivanti con un alto profilo per il massimo risparmio in termini di consumi. Model Y pi grande del 10% rispetto a Model 3 ed capace di trasportare fino a 7 persone contemporaneamente.

All’interno come sempre Tesla coccola i suoi utenti e anche nella Model Y viene disposto unprezioso tetto panoramicoin vetro e sedili alti che danno la sensazione di avere molto spazio a disposizione. L’auto non ha bisogno di chiavi ma si pu gestire attraverso laapp sullo smartphone la sua apertura e accensione. Tutti i controlli sono disponibili attraverso uno schermo touch da15 pollicie la vettura connessa con laTesla MobileApp che consente un controllo praticamente completo del mezzo anche da remoto.

Tesla Model Y, quando arriver in Italia?

E in Italia? I primi clienti italiani del crossover elettrico dovranno attendere un po’, almeno fino al 2021. Il prezzo a partire da 57.000 per il modello base: Long Range a trazione posteriore. Andando pi in alto nella gamma si possono raggiungere gli 84.430 per la Performance a trazione integrale full optional.

Pi equilibrata invece la Long Range con Dual Motor, che offre l’autonomia maggiore della famiglia con 505Km di percorrenza e prestazioni comunque decisamente interessanti. Questa versione avr un prezzo da 61.980 a 77.030, con l’elettrico che non ancora democratico ma si sta sempre pi espandendo verso fasce di mercato pi abbordabili.

  • Long Range a trazione posteriore – da 57.980
    • 540km di autonomia
    • 209 km/h di velocit massima
    • 5,8s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 73.070
  • Long Range con Dual Motor a trazione integrale – da 61.980
    • 505km di autonomia
    • 217 km/h di velocit massima
    • 5,1s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 77.030

  • Performance a trazione integrale – da 70.980
    • 480km di autonomia2
    • 241 km/h di velocit massima
    • 3,7s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 84.430



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 22 Gennaio 2020 — 16:47
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet