Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

The Lord of the Rings Gollum è a rischio cancellazione a causa della cattiva situazione finanziaria di Daedalic Entertainment


Sembrano essere senza fine oggi le cattive notizie inerenti l’intero panorama videoludico: dopo avervi raccontato poco fa della brutta situazione di System Shock 3 e OtherSide, infatti, sembrerebbe proprio che anche lo storico publisher Daedalic Entertainment se la stia cavando decisamente male. Una situazione, quella di Daedalic, talmente brutta da mettere in discussione addirittura l’attesissimo The Lord of the Rings Gollum.

A causare tutto ciò e a mettere sotto accusa l’intero modus operandi del celebre publisher tedesco è stato lo strategico A Year of Rain, un’opera che strizza l’occhio al mondo degli e-sports con una strana filosofia di gioco cooperativa.

Gollum Shadow of Mordor

La strana idea alla base di A Year of Rain non ha però avuto assolutamente successo e dal 6 novembre, data in cui il titolo è sbarcato in early access su Steam, ad oggi sono state vendute solo 5.000 copie del titolo. Un numero a dir poco irrisorio, assolutamente incapace di coprire anche solo minimamente gli ingenti costi di sviluppo dell’opera.

A sottolineare tale situazione è stata inoltre Bastei Lübbe, società proprietaria del 51% delle quote di Daedalic, che in una nota ha sottolineato come l’attuale modello di business del publisher sia ad oggi insostenibile e di come, insieme agli azionisti di minoranza, si stia valutando un riposizionamento di mercato dell’impresa. Sempre secondo tale comunicato emerge inoltre come Daedalic sia attualmente in perdita per una cifra compresa tra i 12 e i 14 milioni di euro.

Proprio considerando la cattiva situazione in cui attualmente stagna il publisher, e la conseguente volontà da parte dei soci di riposizionare la società sul mercato, stravolgendone il modello di business, è quindi chiaro come il futuro di The Lord of the Rings Gollum sia attualmente a dir poco a rischio. Per saperne di più, purtroppo, non c’è altro da fare che aspettare e sperare che le future manovre economiche di Daedalic riescano a includere al loro interno anche l’effettiva realizzazione di The Lord of the Rings Gollum.

Se volete sostenere il publisher tedesco in questa cattiva situazione potete fare vostra la collection di Deponia, uno dei cavalli di battaglia di Daedalic Entertainment. Potete trovarla comodamente a questo indirizzo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 8 Febbraio 2020 — 11:07
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet