Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

TIM: ecco tutti i dati aggiornati sulla copertura della rete ADSL, 4G e 4G+


Arrivano i dati per quanto riguarda lo sviluppo della rete broadband ed ultrabroadband di TIM per il mese di Giugno 2018. In questo caso la copertura nazionale fissa dell’operatore italiano ha visto un incremento del 3% rispetto alla fine del 2017 con una mappatura della banda larga e ultralarga capace di far viaggiare nei primi 6 mesi del 2018 additittura 5 milioni di Terabyte dell’operatore.


Clicca per ingrandire

A livello regionale superano l80% di copertura 9 regioni: Sicilia (88,75%), Puglia (87,5%), Lazio (86,5%), Liguria (85,3%), Campania (89,4%), Toscana (84,2%), Lombardia (82,4%), Calabria (82,2%), Emilia Romagna (80,3%). Mentre per quanto concerne la provincia spiccano Milano, Prato, Barletta Andria Trani (BAT), Cagliari e Bari che superano il 94%. Nello stesso periodo la copertura nazionale LTE (4G e 4G Plus) supera il 98% del territorio, con 7.305 comuni raggiunti dalla banda ultralarga mobile (+ 48 comuni rispetto a fine dicembre 2017).

Pi del 95% dei comuni sono coperti da LTE in 8 regioni con in testa Marche, Sicilia, Emilia Romagna e Calabria, mentre a livello provinciale guidano la classifica per numero di Comuni coperti da LTE le province di Torino, Bergamo e Cuneo che superano quota 200.

I dati permettono anche di comprendere come gli Italiani utilizzano Internet in base a dove risiedono. Solo nel corso del primo semestre 2018 gli utenti della rete TIM hanno generato su rete fissa un volume di traffico dati di oltre 4,8 terabyte, pari alla visione di circa 300 milioni di film in altissima definizione (4K).


Clicca per ingrandire

Il consumo medio di banda mensile per linea fissa passato nei primi 6 mesi dell’anno a 87,5 gigabyte/mese (rispetto a 82,9 gigabyte/mese dell’intero 2017).

Le 5 regioni che generano pi traffico dalla rete fissa TIM sono Campania (112,6 gigabyte/mese), Calabria (100,9), Sicilia (98,3), Puglia (96,5), Lazio (94,6).

Nella top-ten delle province, il podio occupato da Napoli – che si conferma regina della classifica Caserta e Siracusa. Seguono Palermo, Rimini, Crotone, Prato, Salerno, Reggio Calabria e Catania. Si tratta anche di province caratterizzate da nuclei familiari pi numerosi.


Clicca per ingrandire

E Napoli la prima citta italiana per dimensione del nucleo familiare (2,8 componenti per famiglia) ed anche la prima in termini di consumo medio mensile di banda (122,3 gigabyte/mese rispetto ai 110 gigabyte/mese di fine 2017).



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 8 novembre 2018 — 16:23
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet