Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Travel Tripod di Peak Design, il treppiede perfetto per fotografi viaggiatori


È uno dei migliori treppiede da viaggio disponibili. Il suo pregio principale, cioè la compattezza, lo rende perfetto per tutti coloro che necessitano un cavalletto di qualità, leggero, ma nel contempo stabile e in grado di raggiungere il metro e mezzo di altezza.

Peak Design per lo sviluppo del suo “Travel Tripod” si è concentrata sul togliere il superfluo, modellando le gambe attorno a un asse centrale inesistente e concentrando tutto il necessario in un volume che non va oltre quello definito dalla testa fotografica.

Le tre gambe sono composte da cinque sezioni, con dei ganci sagomati per aderire perfettamente al design e anche per essere sbloccati con un solo gesto della mano. In pochi secondi avrete allungato le gambe alla massima altezza. Per offrire una buona stabilità, alla massima apertura, l’area a terra occupata è di poco meno di un metro. Premendo un supporto all’estremità di ogni gamba è possibile sbloccare il fine corsa dell’apertura per inclinare le gambe quasi in orizzontale, per adattarsi a ogni terreno o per limitare l’altezza.

Una gamba è dotata di un supporto che include delle chiavi a brugola con cui intervenire su tutte le giunture nel caso in cui qualche vite si allenti.

Il supporto della testa fotografica può essere alzato di circa trenta centimetri, agendo su una piccola manopola posta su un lato, che per comodità può essere anche allontanata dall’incavo in cui è situata di circa un centimetro. Questo, insieme ad altri dettagli, fa notare la cura maniacale che Peak Design ha riposto nella progettazione.

La testa ha una vita da 4mm standard, e un sistema di blocco / sblocco veloce: ruotate la ghiera e sfilate la fotocamera inclinandola leggermente. Alla stessa maniera, con una ghiera sottostante, si allenta il meccanismo che blocca la testa per permetterne l’inclinazione. Tutto è veloce, basta un gesto per avere il massimo controllo, ed è tutto a portata di mano.

Un ulteriore chicca è nascosta nello stelo centrale a cui è collegata la testa. Nella parte opposta un gancio permette di appendere una borsa, ma è svitando il gancio che troverete una sorpresa: all’interno è nascosta una clamp per smartphone, che può essere usata direttamente con la testa, compatibile con praticamente qualsiasi modello.

Il Travel Tripod di Peak Design è disponibile in due modelli, uno in alluminio e uno in fibra di carbonio. Quest’ultimo è più leggero, 1.27 Kg contro gli 1.56 Kg della versione basilare. Entrambi supportano un peso massimo di 9.1 Kg, quindi potrete installare anche la più pesante delle fotocamere e obiettivi professionali. L’altezza massima, come indicato, è di 1.5 metri, mentre senza sfilare il supporto centrale arriverete a 130 cm. Allargando invece tutte le gambe agendo sul gancio posto a ogni sommità, raggiungerete l’altezza minima di 14 cm.

Il treppiede è inserito in una custodia della qualità paragonabile agli zaini Peak Design, ed è impermeabile.

Prova d’uso

Dobbiamo rimarcare la qualità più importante, cioè la compattezza. Esistono treppiedi altrettanto compatti, ma nessuno con la stessa qualità costruttiva e caratteristiche. L’altezza massima di un metro e mezzo è più che idonea in ogni condizione.

Ci è voluto qualche tentativo per velocizzarci nella fase di apertura, dopo che avrete preso le misure riuscire a impugnare tutti i blocchi delle gambe con una sola mano e sbloccarli in un unico gesto.

Le ghiere poste sotto alla testa sono molto intuitive e precise. In pochi secondi è possibile sbloccare il meccanismo, posizionare la fotocamera e bloccarlo nuovamente. Il design compatto ha eliminato la maniglia che spesso viene inserita in alcuni treppiedi per permettere di sbloccare e direzionare la testa. La qualità del meccanismo della testa, fluido una volta sbloccato, non ci ha fatto sentire la mancanza di un ulteriore supporto. La stabilità è più che sufficiente.

Geniale il posizionamento del supporto smartphone all’interno dello stelo centrale. La nostra esperienza è stata estremamente positiva sotto tutti gli aspetti.

Verdetto

Il Travel Tripod di Peak Design è il treppiede perfetto per ogni viaggiatore. In 39 cm di altezza, 7.9 cm di larghezza e un chilo e mezzo – meno nella versione in fibra di carbonio –  avrete uno strumento professionale adatto ad ogni condizione.

Tutto ciò ha ovviamente un prezzo, non basso. Per la versione in alluminio dovrete essere disposti a pagare 325 euro, mentre per quello in fibra di carbonio il prezzo sale a 558 euro. Se siete appassionati, possiamo assicurarvi che questo treppiede vale ogni singolo centesimo. La qualità si paga.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 11 Febbraio 2020 — 18:15
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet