Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Tre nuovi iPhone per il 2019, e uno con tre fotocamere: ecco i piani di Apple per la next-gen


Non ci siamo ancora abituati ai nuovi iPhone XS, iPhone XS Max e Xr che si parla già dei successori. Per il 2019 Apple potrebbe ripetere la nuova formazione a tre dispositivi, due flagship con display OLED e uno più economico con pannello LCD tradizionale. A dirlo è il Wall Street Journal, che anticipa anche la possibilità di vedere un dispositivo top di gamma, fra i tre summenzionati, con modulo a tripla fotocamera per la parte posteriore.

Insomma, Apple vorrebbe ripetere l’esperimento di iPhone Xr nonostante le vendite apparentemente deludenti del modello economico del 2018, con l’obiettivo di rivedere la statistica sul lungo periodo. Il Journal non è la prima fonte che parla della tripla fotocamera per i dispositivi flagship, e sono già stati diffusi online alcuni render che immaginano la funzionalità stipata all’interno di un box quadrato con disposizione asimmetrica dei tre diversi moduli. 

Ad essere precisi della tripla fotocamera sugli iPhone del 2019 si era già parlato nella prima metà del 2018, quando si speculava sulla possibilità di ottenere zoom ottici ancora più spinti sui melafonini della prossima generazione. La funzionalità dovrebbe arrivare, secondo le voci diffuse dal Journal, solo sul modello top di gamma, il Max. Il successore di iPhone XS manterrà l’approccio della doppia fotocamera, mentre il nuovo Xr potrebbe averne solamente una.

Con i nuovi iPhone quindi i due flagship potrebbero avere differenze in termini hardware, oltre a display e batteria, tornando all’epoca in cui l’iPhone standard e il “Plus” palesavano differenze nelle fotocamere. Con iPhone XS e iPhone XS Max, invece, le uniche differenze tecnologiche sono dettate esclusivamente dalle dimensioni dei terminali. Dimensioni che, nel 2019, dovrebbero essere invariate: 6,1″ per il successore di Xr, 5,8 e 6,5″ per i successori di XS e XS Max.

Il successore di Xr, inoltre, potrebbe essere l’ultimo iPhone con pannello LCD, visto che il Journal fa notare che la Mela passerà all’OLED su tutta la produzione di iPhone a partire dal 2020, anno in cui tutti i modelli della line-up potrebbero inoltre presentare due fotocamere al posteriore. Il Wall Street Journal sottolinea naturalmente che i piani non sono ancora stati confermati definitivamente, e che pertanto potrebbero essere modificati in parte o del tutto in fase di finalizzazione.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 14 gennaio 2019 — 13:07
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet